Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 31, 2022 padre Pasquale Castrilli 623volte

Dalle Alpi a Lilibeo, le gare dei “don” Puccio e Torresani

Padre Puccio e la partenza di Messina Padre Puccio e la partenza di Messina Roberto Mandelli

30 gennaio - Splendide prestazioni per i due capitani dei ‘pretisempredicorsa’ impegnati in due gare agli estremi opposti d’Italia. Padre Vincenzo Puccio, parroco in Sicilia a Barcellona Pozzo di Gotto (Me), ha gareggiato al Trofeo Città di Messina, mentre don Franco Torresani, cappellano di residenze sanitarie assistenziali (RSA) a Trento e dintorni, è stato impegnato a San Vittore Olona (Mi) nella prestigiosa Cinque Mulini.

A Messina la mattinata è stata baciata dal sole e da un leggero vento di tramontana. 247 gli atleti al traguardo (200 uomini e 47 donne) con la soddisfazione di riprendere a correre dopo due anni di fermo causa emergenza sanitaria. Il Trofeo Città di Messina si è svolto su un anello classico per le gare messinesi da viale Boccetta a piazza Cairoli con arrivo davanti al Palazzo comunale. 2280 metri da ripetere quattro volte più un semianello iniziale di 880 metri per arrivare con precisione alla distanza dei 10km.
Il tempo finale di padre Vincenzo è stato 33’27’’ (1° di categoria SM45, 6° assoluto) con un miglioramento rispetto alle uscite più recenti sulla distanza. Per la cronaca la gara è stata vinta da Luigi Spinali in 32’21’’ e Nadiya Sukharyna in 41’ 01’’.

http://podisti.net/index.php/cronache/item/8281-spinali-un-dominio-al-trofeo-citta-di-messina.html

A un migliaio di chilometri dalla Sicilia, don Franco ha partecipato alla 90ma edizione del Cross Country Cinque Mulini. Nella categoria over 50 ha coperto i 4200metri della gara in 14’56’’ (2° di categoria SM60, 12° assoluto) battuto di un solo secondo.

http://podisti.net/index.php/in-evidenza/item/8282-alla-cinque-mulini-vittorie-allo-sprint-per-melak-e-la-gateri.html

La batteria di don Franco, che è stata la prima a partire alle ore 9, è stata regolata da Roberto Pedroncelli in 12’46’’ e Carla Primo in 15’15’’. Terza gara di gennaio per il forte atleta trentino che il 6 gennaio ha corso al Campaccio (1° di categoria) e l’8 gennaio alla 48ma edizione della Ciaspolada della Val di Non. “Potevo fare l’accoppiata Cinque Mulini-Campaccio, ma sono arrivato da Trento con parecchie difficoltà, e non ho potuto fare un buon riscaldamento pre-gara”, ha detto Torresani a podisti.net.

I sacerdoti runners sono una presenza apprezzabile nel mondo podistico. Portano un messaggio di dialogo, vicinanza e solidarietà. Credono, inoltre, che la corsa a piedi sia occasione di inclusione e di miglioramento personale. Il sito www.pretisempredicorsa.it racconta le loro storie e riporta notizie su gare e altre iniziative che li vedono protagonisti.

Don Franco Torresani alla 90ª Cinque Mulini World Cross Country Tour

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina