Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 24, 2022 Ufficio Stampa Evento 569volte

Marsala (TP) - Boumalik e La Monica vincono la Maratonina Città del Vino

I vincitori I vincitori foto Michele Greco

24 Aprile - Non ci poteva essere ritorno migliore nel calendario per la Maratonina Città del Vino. Marsala è stata invasa dai podisti, non solo siciliani (ben 22 le province extraregionali rappresentate, oltre ad atleti di Inghilterra, Galles e Danimarca al via), esattamente come avveniva prima dell’esplosione della pandemia, è stato come se questi tre anni non ci fossero stati, questa è stata l’impressione vissuta in una mattinata di sole primaverile, con la gara affacciata sul bellissimo mare marsalese.

Pronostici rispettati nella gara maschile con il successo di Abdelkrim Boumalik ed è davvero notevole l’impronta che il 55enne corridore dell’Atletica Canicattì sta imprimendo, nonostante la sua età, sul Gran Prix regionale delle mezze maratone, del quale la Maratonina del Vino costituiva la terza prova. Boumalik si era già aggiudicato la tappa precedente a Sant’Agata di Militello e sul circuito marsalese di 7 km da ripetere per tre volte ha fatto il vuoto, transitando sul traguardo in 1h15’10” con un vantaggio di 2’10” sull’inossidabile Giovanni Soffietto (Universitas Palermo) già sul podio in passato della prova marsalese. Terza posizione per Pietro Paladino (Team Ingargiola) a 4’37”, a completare un podio di tutto rispetto.

Se in campo maschile la gara è vissuta sul dominio di Boumalik, fra le donne è stata battaglia piena fin quasi alle battute finali, quando Angela La Monica (Marathon Caltanissetta) ha allungato bagnando così con una vittoria il suo ritorno alle competizioni dopo due anni. 1h27’59” il tempo finale che le è valso la vittoria contro la campionessa uscente Maria Grazia Bilello (Universitas Palermo), staccata di 25”. Terzo gradino del podio per Barbara Bennici (Caivano Runners) a 3’34”.

Il grande successo di partecipazione è testimoniato dai 700 atleti arrivati. La perfetta riuscita della Maratonina del Vino si deve innanzitutto all’abnegazione dei volontari della Pol.Marsala Doc (particolarmente apprezzati i ristori idrici “volanti” consegnati in bici dai suoi volontari a chi ne aveva bisogno al di fuori delle postazioni canoniche), ma anche al sostegno dell’Amministrazione Comunale che ha fortemente voluto il ritorno della gara come ai tanti sponsor e associazioni che hanno supportato il comitato organizzatore, non solo per la gara, ma anche per le iniziative di contorno come la “Camminata contro la guerra” realizzata dalle scuole medie di Marsala. La Maratonina ha portato grande giovamento a tutto l’indotto turistico in questo particolare momento di ripresa dal Covid, con alberghi e B&B strapieni e ristorazione con locali invasi da podisti e accompagnatori, alla scoperta dei prodotti del luogo.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina