Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 18, 2022 Giorgio Pesenti - Pegarun 152volte

Bellagio/Lecco – Utlac 30, vincono Congiu e Pallini

Le due prime donne Le due prime donne Foto Organizzatori

Domenica 15 maggio si è corso dalla perla del lago di Como, Bellagio, fino all’arrivo nel centro di Lecco, percorrendo 32 km con 1.860 metri di dislivello positivo, una "sky and lake" dai panorami allucinanti, che fanno emettere una super benzina adrenalinica al corpo; questa spinta naturale ha reso la fatica meno opprimente e il gran caldo, dall’aspetto africano, non ha appesantito il passo dei corridori.

Duecentodieci i trailer classificati nonostante la lunghezza da skymarathon e le salite del colle del Tivano, monte Castel di Teves e l’ultima asperità dei Corni di Canzo.

Nella UTALC 'rosa' supremazia del duo Pegarun con la grintosissima Elisa Pallini e la campionessa nazionale CSEN outdoor di trail media distanza, Cecilia Pedroni, titolo conquistato al trail del Segredont in data 8 maggio 2022.

Elisa Pallini ha vinto questa UTALC con nelle gambe la gara di corsa in montagna di Carenno “Corri al Tesoro” disputata neanche 24 ore prima e vinta con un recupero funambolico in discesa: quindi doppiamente brava questa campionessa Pallini! Elisa all’arrivo di Lecco ha fermato i cronometri sul tempo di 3h41’44”, argento per la compagna di team Cecilia Pedroni in 3h55’20” e terzo gradino del podio per Elena Peracca (team ATL Alto Lario) in 3h57’52”.

La UTLAC maschile ha registrato il dominio di Fabio Congiu in 3h08’03”; secondo Valentino Speziali in 3h08’57” e bronzo per il bergamasco Luca Carrara (Team Adventure skyrunning) in 3h10’54”.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina