Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 06, 2022 Ufficio Stampa Evento 1485volte

46^ “Maratona” e “mezza” Valle Intrasca per 250 coppie di trailers

De Gasperi e Desco, la prima coppia mista De Gasperi e Desco, la prima coppia mista Foto Uffcio Stampa Evento

5 giugno – Verbania - Lago Maggiore (VB) rivoleva la sua corsa regina, e dopo due anni di stop a causa della pandemia, la "Maratona Valle Intrasca" è tornata e lo ha fatto in grande stile, con oltre 500 partecipanti iscritti. 200 coppie al via impegnate nella distanza lunga di 33,75 km e 50 squadre nella "Mezza Valle Intrasca" di 17,3 km. 
Molte le squadre protagoniste di questa magnifica giornata di trail running attraverso i sentieri che dalle rive del Lago Maggiore portano sui monti del Parco Nazionale Val Grande. 

Partiamo dalla “Mezza”, la prima gara a terminare, vinta al maschile da Lubin Grosbuis e Alessandro Losa 01:17:02, protagonisti sin dai primi km di gara. In campo femminile gradino più alto del podio per Alessandra Sciacca e Alessia Minazzi che tagliano il traguardo di Piazza Ranzoni, a Verbania Intra, in 01:46:21. Chiudono il quadro della Mezza, la coppia mista composta da Alessandro Borgotti e Giulia Ronchi, che fermano il crono sul tempo di 01:32:51. 

Passiamo alla distanza maggiore, la “Valle Intrasca”: corsa emozionante sin dai primi km, decisa dopo il gran Premio della Montagna del Piancavallone. Fino a quel punto, a quota 1500 metri, due coppie si contendevano la vittoria finale, ma in discesa il team composto da Riccardo Montani e Mattia Bertoncini ha allungato su Luca Ronchi e Roberto Giacomotti, andando a vincere in 02:56:40. Resta quindi imbattuto il record del 2019 di poco superiore alle 2 ore e cinquanta minuti. 

In centinaia hanno sostenuto i concorrenti al Piancavallone e al mitico passaggio del Pizzo Pernice, e l’arrivo a Verbania non è stato da meno, con una folla in festa che ha accolto applaudendoli i protagonisti di giornata.

In campo femminile, nella lunga, vittoria per Martina Gioco e Chiara Regis in 03:57:27. La coppia più attesa della giornata, composta da Elisa Desco e Marco de Gasperi - 10 titoli mondiali di corsa in montagna in due - non ha deluso le aspettative andando a vincere la Valle Intrasca Mix col fantastico crono di 03:26:46. Il pubblico di Verbania ha accolto questi campioni con un caloroso applauso. 

Grande soddisfazione per il comitato organizzatore dei CAI Verbano Intra che nella giornata odierna ha letteralmente visto rinascere la Maratona Valle Intrasca. “Ripartivamo praticamente da zero, dopo due anni di stop forzato - dichiara Marco Canetta, Presidente del CAI Verbano - e questa 46^ edizione ci ha regalato emozioni intense con oltre 500 concorrenti al via. Un sentito ringraziamento a tutti gli sponsor e alle istituzioni locali che sostengono la Maratona. Un grazie di cuore ai numerosi volontari, insieme al pubblico di tifosi, vera anima di questa magnifica festa dello sport. L’appuntamento è per domenica 4 giugno 2023!”. 

MEZZA VALLE INTRASCA 

Podio maschile

Lubin Grosbuis e Alessandro Losa 01:17:02

Andrea Menegaz e Bourama Coulibaly 01:18:38

Claudio Guglielminetti e Federico Poletti 01:22:50

Podio femminile

Alessandra Sciacca e Alessia Minazzi 01:46:21

Alice Grandi e Francesca Zappella 01:51:23

Arianna Corda e Fabiana Matli 02:06:13

Podio Mista

Alessandro Borgotti e Giulia Ronchi 01:32:51

Simone Pasquali e Michela Pieri 01:40:52

Luca Paganoni e Claudia Giacomotti 01:45:25  

MARATONA VALLE INTRASCA 

Podio maschile

Riccardo Montani e Mattia Bertoncini 02:56:40

Luca Ronchi e Roberto Giacomotti 03:04:14

Alberto Comazzi e Ennio Frassetti 03:08:13

Podio femminile

Martina Gioco e Chiara Regis 03:57:27

Veronica Riccio e Chiara Cerlini 04:06:00

Alice Rolla e Alice Sauda 04:09:35

Podio Mista

Elisa Desco e Marco de Gasperi 03:26:46

Saverio Ottolini e Giulia Saggine 03:41:21

Chiara Galli e Michel Bettazzoli 03:51:27

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina