Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 01, 2023 Fabio Sinatti 1418volte

San Giovanni Valdarno (AR) - 46° Capodanno di Corsa, vincono Loitanyang e Tamburi

I due Vincitori con le Autorità I due Vincitori con le Autorità Foto Sinatti

1° Gennaio 2023 - Si è disputata questa mattina a S. Giovanni Valdarno la 46^ edizione del Capodanno di corsa, valida come 1^ prova del Grand Prix 2023 con un bel successo di atleti e pubblico.
Oltre 300 atleti al via in rappresentanza di molte società toscane, umbre, laziali e romagnole che hanno dato nuova linfa a questa competizione, dopo i due anni in cui la pandemia aveva contenuto tutti gli entusiasmi.

Sembra essere tornati ai vecchi splendori con l’ottimo risultato tecnico in campo maschile per il portacolori della Unione Polisportiva Policiano, il keniano Simon Loitanyang che ha condotto la gara fin dalle prime battute in solitario mantenendo un ritmo elevato e terminando a qualche decina di secondi superiori al record della gara con il tempo finale di 39’19”.
Alle sue spalle il vincitore della edizione 2022 Bedlu Valgimigli che ha provato a tenere testa al keniano, invano, e pertanto ha cercato di tenere saldamente la seconda posizione conducendo una gara molto accorta che lo ha portato al traguardo con il tempo di 42’22” superiore di 30” rispetto alla prova 2022.

La lotta per il terzo posto forse è stata da un punto di vista spettacolare la più bella: infatti, dopo il primo passaggio, una decina di atleti si sono controllati a vicenda per non essere staccati, conducendo un ritmo sostenuto ma non troppo per lasciare risorse per una eventuale volata puntualmente venuta nel finale, che l’atleta Damiano Corsi della Toscana Atletica Futura ha risolto a suo favore nei confronti di Evgeni Krivosheev della U.P.Policiano staccato di 3” e subito dietro il marchigiano Luca Boinega, a seguire Samuel Cassi, Menonna e Cappellacci e l’altro fratello Boinega, più staccato l’altro gruppetto composto da Vannuccini, Taras, Bandini, Calzolari.

In campo femminile lotta più incerta, con la favorita Silvia Tamburi che ha dovuto condurre sempre una gara molto sostenuta per avere la meglio sull’aretina Valentina Mattesini della U.P.Policiano che ha provato fino alla fine, giungendo seconda a 30”, mentre la lotta per il terzo posto  si è risolta solo nel finale con  Roberta Belardinelli della Filirun Team che ha avuto la meglio su Marcella Municchi, terza lo scorso anno, della Track &Field  di Grosseto ed Elisa Parrini di Atletica Radio Centro Web .

Nella classifica di Società, la Unione Polisportiva Policiano ha vinto sulla Pol. Rinascita Montevarchi e sull’Atletica Sangiovannese.

Prossimo appuntamento con l’atletica locale, venerdì 6 Gennaio a Policiano dalle ore 10,20 in poi  in occasione della 40^ Befana Campestre, valida come 3^ prova Regionale del Grand Prix di Cross  e come Promocross Provinciale per le categorie Giovanili.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina