Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ott 03, 2019 319volte

Club del Miglio: il punto prima del rush finale

A sole due tappe dalla conclusione del circuito nei prossimi due sabati 5 e 12 Ottobre, ecco un'attenta analisi della situazione nelle varie classifiche di categoria, affidata al maggiore esperto della materia, ovvero Roberto Matteucci, a cui lasciamo la parola.

"La tappa segratese dello scorso 21 Settembre ha emesso alcuni verdetti sull’esito finale della stagione e più di un miler ha ottime ragioni per sorridere già prima delle ultime due prove su pista di Chiavenna e Carate pregustando la passerella finale al Parco Sempione, nell’ambito del Miglio di Milano.  

Licia Bombelli, Paola Cagliani e Francesca Caldarulo sono già campionesse 2019 in pectore, mentre Sara Gandolfi avrà bisogno di almeno un’altra partecipazione per mettersi al collo la medaglia d’oro.
Nelle altre categorie, Joanna Drelicharz, Eva Volpari e Rosanna Rossi appaiono nettamente favorite sulle rispettive contendenti: le tre rappresentanti dell’Athletic Team Sabrina Leombruno, Alessandra Beretta e Rosa Di Sabato contano soprattutto sulla costante partecipazione alle gare, ma il gioco degli scarti sembra poter risultare alla fine penalizzante.

In campo maschile, sono già certi della vittoria Pietro Matteucci, Antonio Basso, Ivan Doniselli, Francesco Merisio e Nini Bombelli: per loro un sorriso contenuto, avendo già da tempo sbaragliato il campo nelle categorie di appartenenza.
Se al decano del Club Pietro Ferrari basterà essere presente ad entrambe le prove mancanti per tornare sul gradino più alto del podio fra gli over 80, leggermente più ingarbugliata la situazione nelle categorie SM75, SM70 e SM60 con Enzo Capuzzo, Rodolfo Rencurosi e Giuseppe Lazzari che possono contare su una confortante superiorità nei confronti degli immediati inseguitori, ma dovranno partecipare alle prove di Chiavenna e Carate per presentarsi da vincitori sul podio milanese.
Bei duelli invece nelle categorie SM65, nella quale Luigi Campini avrà a che fare con due avversari agguerriti come Emilio Lazzaroni e Giovanni Galmarini, SM45, con l’arrembante Marcello Vena in caccia del capoclassifica Claudio Terraneo, ma soprattutto Elite, con Giovanni Mancinelli, Luigi Porritiello e Michele Lucchini tutti in corsa per il primo posto senza peraltro avere la certezza del posto sul podio, visto che Johnatan Roggeband può artigliare una medaglia in extremis.
L’unica vera certezza è che chi avrà la pazienza di seguire le ultime fasi della stagione si divertirà e che il 19 ottobre al Parco Sempione (NdR: in occasione del Miglio di Milano) ci sarà una vera e propria sfilata di sorridenti trionfatori del Club del Miglio 2019".

 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina