Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 16, 2018 Ufficio Stampa Evento 590volte

Ivan Penalba Lopez iscritto alla Lupatotissima

Ivan Penalba Lopez Ivan Penalba Lopez Foto Facebook

16 Agosto - Si è iscritto nella 12 ore di Ultramaratona lo spagnolo Ivan Penalba Lopez (classe 1991), che nel giugno scorso in Germania ha conseguito la miglior prestazione stagionale mondiale di 24 ore - e anche quella spagnola di tutti i tempi - con 273,674 km. 

E’ sua intenzione dichiarata di migliorare il già suo primato spagnolo della 12 ore di 151,974 km, conseguito di passaggio nella 24 ore record del giugno scorso.

Perché non sperare nel nuovo record mondiale, attualmente detenuto dallo statunitense Zach Bitter con 163,785 (conseguito nel 2013)? 

Ad oggi, alla 24^ edizione della Lupatotissima (22-23 settembre) si sono già iscritti 85 Ultramaratoneti e 10 Staffette.

Ma molti altri Ultra e squadre hanno annunciato la loro iscrizione a breve dopo le vacanze di ferragosto. 

Nelle tre gare di Ultra in programma (24-12-6 ore), ci sono diverse maglie azzurre già registrate, come Francesca Innocenti, Elena Fabiani, Gastone Barichello, Stefano Montagner, ma tanti altri sono attesi a breve. 

Tra gli atleti di spicco, hanno già aderito Elena Di Vittorio, Federica Vernò, Matteo Ceroni e Roberto Isolda. 

Oltre allo spagnolo Penalba Lopez, sono iscritti l’austriaca Itta Olaj, il greco Dimosthenis Marifoglou ed il turco Edi Okan. 

Un altro iscritto illustre, primatista mondiale nella categoria M80 dei 100 km, è il carpigiano Antonino Caponetto (10:40:43 nel 2012 a Seregno) che correrà la 6 ore nel tentativo di conseguire la miglior prestazione mondiale della specialità nella categoria M85.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina