Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 04, 2019 Ufficio Stampa Evento 988volte

A Crevalcore boom di iscritti per l’ultimo atto di Maratona e 10.000 della Befana

L'arrivo della vincitrice nella scorsa edizione L'arrivo della vincitrice nella scorsa edizione Foto Organizzatori

Maratona di Crevalcore già in sold out a quattro giorni dalla gara dopo aver raggiunto e superato la quota di 300 iscritti, nuovo record di partecipazione a questa 42 che il 6 gennaio si appresta alla sua ultima edizione, come anche il 10.000 della Befana che si svolge in contemporanea e che rischia anch’esso il sold out a quota 500 quasi raggiunta.

Quantità ma anche tanta qualità di adesioni.

Nella maratona l'uomo da battere sarà di certo il biellese Stefano Velatta (Atl. Paratico), fedelissimo della gara dove conta già 2 vittorie oltre ad un secondo ed un terzo posto; proverà a contrastarlo Federico Bruni (OTC Como) alla sua 4^ presenza consecutiva.

Tra le donne i favori sono tutti per la riminese Federica Moroni (Golden Club Rimini), Campionessa Italiana in carica sulla distanza dei 50 km, già vittoriosa a Crevalcore nel 2017.

Altra sicura protagonista Milena Grion (Atletica Tre Casali), seconda nel 2018 dopo aver condotto buona parte della gara.

Starting list di livello nel quarto "10.000 della Befana", dove si pronostica un bella sfida tra Luis Ricciardi (Acquadela), Daniele Angelini (Atl Bondeno), senza dimenticare Mamadi Kaba (Atl Castenaso), secondo nel 2018, Filippo Bovanini (Gnarro Jet Mattei) e Saturnino Palombo (Atl. Avis Castel San Pietro).

Altra campionessa italiana al via la sassarese Eleonora Gardelli (CorriForrest) vincitrice del titolo di maratona due mesi fa a Ravenna, anche se la favorita è Anna Spagnoli (Edera Forlì).

A provare di contrastarla Daniela Ferraboschi, all’esordio con i nuovi colori dell'MDS Panaria Group, che torna per la quarta volta, la seconda sui 10k.

Nella folta rappresentanza di atleti stranieri spicca Alistair Kealty, australiano di 33 anni, che da Crevalcore inizia il tentativo di Guinness World Record partecipando a 52 maratone, in 52 paesi diversi del mondo, in 52 settimane consecutive, con 52 travestimenti diversi e dovendo finire le gare sotto le 3h13’.

Tantissimi i premi a disposizione, tra i quali spicca per il suo valore emotivo il “Memorial 7 gennaio 2005”, che andrà al primo atleta al passaggio nella Maratona al Ponte della Bolognina (dove avvenne il tragico incidente ferroviario).

A premiare i migliori atleti, oltre alle massime autorità locali che in questi anni hanno dato il loro importante e determinante contributo resistendo persino agli effetti del sisma del 2012, anche Isabella Ceci, la 17enne reggiana eletta Miss Grand Prix 2018.

Centro Maratona la Palestra Comunale in Via Caduti di Via Fani, con a disposizione docce, spogliatoio e deposito borse: la Segreteria sarà attiva sabato 5 dalle 14,00 alle 20,00 mentre domenica 6 aprirà alle 7,00 fino alle 8,30 per la Maratona e fino alle 9,00 per la 10k.

Start della Maratona alle 9,02 (ora della scossa del Maggio 2012) all’interno dello Stadio, a 50m dalla palestra, mentre la 10k partirà alle 9,30, questa volta nell’area di fronte all’ingresso dello Stadio.

Crevalcore sarà valida per 2 importanti Circuiti Regionali, come il “SixER Minors 2019” che riunisce 6 maratone dell'Emilia-Romagna: oltre a Crevalcore, Rimini, Parma, Ravenna, Ferrara e Reggio Emilia. Mentre il 10.000 sarà la prima prova del “CorriEmilia 2019”.

Dettagli ed elenco iscritti sul sito www.maratonadicrevalcore.com.

 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina