Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 01, 2019 Ufficio Stampa Media Blenio 763volte

Tre settimane alla Media Blenio, ecco i percorsi

Cornelius Kangogo vince in 28'13 nel 2017 su Jairus Birech, dopo una spettacolare volata Cornelius Kangogo vince in 28'13 nel 2017 su Jairus Birech, dopo una spettacolare volata Garbani

Il 22 aprile si correrà per la 35^ volta la Media Blenio, una prestigiosa gara internazionale affiancata ad una “popolar”, quindi aperta a tutti. Siamo nel Canton Ticino, a Dongio , un paese di 310 abitanti che il giorno della manifestazione raggiunge 5.000 presenze complessive, tra atleti, spettatori e turisti. La Pasquetta è sempre una buona occasione per una gita fuori porta, ed allora perché non coniugare una giornata di grande sport con l’opportunità di visitare e conoscere una valle poco nota tanto quanto bella?

Il menu è davvero in grado di soddisfare le esigenze di tutti, dai campioni agli amatori e anche ai camminatori. Ecco cosa prevede il programma.

Grand Prix, 10 chilometri, partenza ore 15.00

Il prestigio di questa manifestazione, una gara internazionale esclusivamente ad invito da parte degli organizzatori; negli anni questa gara ha visto confrontarsi i più grandi campioni dell’atletica, da Haile Gebrselassie a Paul Tergat, da Muktar Edris a Stefano Baldini. E così continua ad essere anche oggi, la start list è in via di definizione, ci saranno atleti che corrono i 10.000 metri in 27 minuti e anche meno. Data la difficoltà del percorso, tecnico e impegnativo, la gara in genere si vince intorno ai 28 minuti; sono infatti 8 giri di 1250 metri ciascuno, con saliscendi e tortuosità che renderanno spettacolare la sfida, a tutto beneficio di chi vorrà assisterla. La start list è in via di definizione, ma possiamo assicurare sin d’ora la presenza di atleti di alto livello, con recenti successi in campo internazionale.

Giro 10 chilometri, partenza ore 10.45

Gara aperta a tutte le categorie amatoriali, maschili e femminili. La partenza è prevista ad un orario favorevole per consentire a tutti di arrivare per tempo.  Il percorso è totalmente diverso rispetto al Gran Prix, infatti si prevede un giro unico che risulterà ugualmente impegnativo per i partecipanti. Si parte dalla strada cantonale, centro del paese, in leggera salita, che continua per circa 1500 metri. Segue un tratto sostanzialmente in piano; dal km 3 al km 5,5 si trova la parte più facile del percorso, discesa leggera e quasi costante, ma è proprio qui che gli atleti dovranno fare attenzione a non esagerare, la seconda parte di gara è impegnativa perché in pratica si risale verso Dongio. Poco prima di invertire il senso di marcia è bene approfittare del ristoro posizionato a Ludiano, appena dopo metà gara.  Un percorso che certamente impegnerà molto gli atleti competitivi, ma anche bello per il paesaggio circostante.

Previsti premi in denaro per tutte le categorie, secondo le normative della federazione svizzera. Primo posto, 300 euro, 2° posto, 200 euro, 3° posto, 100 euro. Premi dal 4 al 6° posto. Prevediamo il pettorale personalizzato per iscrizioni entro 7 aprile.

Giro 5 chilometri, partenza ore 10.40

Anche qui gara aperta a tutte le categorie amatoriali, maschili e femminili. Partenza in senso inverso rispetto alla 10 chilometri, ma sempre dal centro del paese. In pratica il percorso è uguale alla seconda parte della 10 chilometri.   

Previsti premi in denaro per tutte le categorie, secondo le normative della federazione svizzera. Primo posto, 300 euro, 2° posto, 200 euro, 3° posto, 100 euro. Prevediamo il pettorale personalizzato per iscrizioni entro 7 aprile.

Walking e Nordic Walking

Ecco un bel modo di conoscere questa bella valle, si cammina in tranquillità nella natura. Previsti percorsi della lunghezza di 6 chilometri, partenza ore 12.00; 12 chilometri, partenza ore 10.20; 15 chilometri, partenza ore 10.15. Prevediamo il pettorale personalizzato per iscrizioni entro 7 aprile.

La logistica della manifestazione è quanto di meglio si possa avere: parcheggi gratuiti e un villaggio dedicato, con spogliatoi, massaggi gratuiti pre e post gara, area ristoro. Vari percorsi a disposizione per riscaldamento e defaticamento.

Come raggiungere Dongio dall’Italia:

In auto, via autostrada, oppure strada cantonale (si evita il costo della vignetta)

in treno, fino a Biasca, poi bus gratuito mostrando la ricevuta dell’iscrizione

Il sito della manifestazione:

http://mediablenio.ch/index.php/it/

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina