Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 18, 2020 Comitato Organizzatore 188volte

Il 19 luglio si corre in pista a Barcellona Pozzo di Gotto

Si torna in pista, come si può Si torna in pista, come si può Comitato Organizzatore

Tornano i meeting di atletica leggera nella nuova pista dell’impianto D’Alcontres Barone di Barcellona Pozzo di Gotto. Dopo l’annullamento causa Covid delle 6 manifestazioni in programma quest’anno, la società Asd Duilia, gestore dell’impianto, ha programmato, nel rispetto delle norme di sicurezza anti Covid, tre importanti meeting a partire da domenica 19 luglio. 

Un centinaio gli atleti provenienti da tutta la Sicilia, e qualcuno anche da fuori regione, che si cimenteranno nelle discipline dei 100mt (la regina delle gare) con batterie e finali, in cui ci sarà l’esordio stagionale del campione locale Nicholas Artuso allenato dal prof. Franco Ripa, con il doppio tesseramento con le Fiamme Gialle e Atletica Villafranca, vincitore l’anno scorso del titolo nazionale indoor sui 60mt; ad insidiarlo il suo compagno di allenamento Mario Marchei tesserato per la Firenze Marathon. Nei 100mt femminili avvincente la sfida tra la sprinter azzurrina Alessia Carpinteri del Cus Catania che dovrà vedersela con la giovane palermitana Martina Cusumano in forza al Cus Palermo; entrambe si scontreranno con l’agguerrita veterana Maria Ruggeri dell’Atletica Villafranca, campionessa indiscussa nella distanza dei 100mt, che l’anno scorso ha vinto il titolo nazionale master nei 60mt. 

Di rilievo la gara dei 400mt piani maschili e femminili con atleti del calibro di Marco Rotili della Milone Siracusa e Magno Giulia del Cus Catania.

Nei 400hs maschili il talentuoso azzurrino Riccardo Meli del Cus Palermo allenato dal prof. Francesco Siracusa, che proverà a migliorare la sua prestazione stagionale ottenuta ad inizio mese a Palermo, ad “ostacolarlo” Simone Messina dell’Atletica Villafranca.

Pimpante la sfida negli 800mt maschili dove si contenderanno i primi posti e soprattutto un ottimo riscontro cronometrico gli atleti Carmelo Cannizzaro azzurrino di Modica allenato dal prof Salvo Pisana, e Zouhir Sahran beniamino di casa ma tesserato con la Milone Siracusa allenato dal prof. Francesco Calabró, per i colori della Duilia presenti Rosario Shari Rapisarda e Agrip Pietro.

Nel salto in alto vedremo all’opera il bravissimo Ernesto Pascone del Cus Palermo, fresco del suo 2,05mt fatto ad inizio mese, che tenterà di migliorarsi grazie alle indicazioni del prof . Michele Basile, in pedana anche il giovane promettente messinese Gabriele Cuomo delle POL. Europa Messina alla ricerca del minimo per gli italiani. 

Tra le altre gare ricordiamo il Giavellotto maschile e femminile.

Le gare dei 100mt maschili e femminili si svolgeranno con batterie e finali in cui si sfideranno i migliori 6 tempi. 

Tra le file della Asd Duilia esordio assoluto nel proprio impianto degli atleti SQUADRITO Cristiano e Samuele Venuto nei mt 100, Angelo Bartolone nei 400mt e Alessandro Agrip nel Giavellotto.

La manifestazione, rigorosamente a porte chiuse, consentirà l’accesso solo a tecnici giudici dirigenti e atleti regolarmente autorizzati.

L’organizzatore e tecnico della Asd Duilia Emanuele Torre ha predisposto tutte le misure di sicurezza per garantire lo svolgimento fluido, ma nello stesso tempo organizzato, di tutta la manifestazione. Il cronometraggio elettrico sarà gestito dalla Fidal Calabria e dal Gruppo Giudici Gare di Messina “F.lli Tiano”.

 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina