Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 16, 2021 Comitato Organizzatore Stramagenta 4020volte

Stramagenta, 10 chilometri, si corre il 7 febbraio

prime fasi di gare, edizione 2019 prime fasi di gare, edizione 2019 Foto Antonini

Coraggio, entusiasmo, voglia di tornare alla normalità: c’è un po’ di tutto questo nella decisione di organizzare l’ottava edizione di una gara che pare proprio essere “nelle corde” di chi corre. Lo diciamo noi con orgoglio, ma lo dicono anche i tanti che ci hanno dato fiducia nel corso degli anni.

Una gara nazionale Fidal, certificata e omologata per la sua distanza, partecipata da atleti di livello assoluto, basti pensare che i primi due nel 2020 (Francesco Carrera e Francesco Puppi) hanno corso sotto i 30 minuti (e i primi 11 sotto i 32 minuti); ma forse ancor più importante che tanti atleti master abbiano realizzato il proprio personale best su questo veloce percorso, due giri cittadini di 5 chilometri.

Una gara che si svolgerà nel pieno rispetto delle regole attualmente in vigore, come previsto dal CONI  LEGGI QUI e dal protocollo disposto dalla federazione italiana di atletica leggera LEGGI QUI.

Ribadiamo che, in quanto gara inserita nel calendario nazionale Fidal, è consentita la partecipazione degli atleti tesserati, anche provenienti da fuori regione; fermo restando la necessità di avere con sé l’ormai famosa autodichiarazione, è altrettanto obbligatorio disporre di un documento che attesti la legittimità dello spostamento, quindi un’evidenza del fatto che si è iscritti alla gara.

Il regolamento è tuttora in fase di approvazione da parte di Fidal, tuttavia nei nostri intendimenti ci saranno due partenze separate: una riservata agli atleti più veloci (pensiamo a tempi finale stimati intorno a 41:30 minuti per gli uomini e 42:30 per le donne), la seconda per tutti gli altri. Ciò è fatto proprio per rispondere adeguatamente ai protocolli Fidal, che prevedono scaglioni massimi in partenza di 500 persone e di evitare ricongiungimenti e seguenti sorpassi nel corso della gara (ricordiamo che il percorso prevede due giri di 5 chilometri). La decisione finale verrà presa in relazione al numero degli iscritti. Orario indicativo di partenza (prima partenza) alle ore 09.30. Iscrizioni limitate a 900 atleti. 

Sono previsti i servizi igienici ma NON spogliatoi e deposito borse, in ogni caso il parcheggio di piazza Mercato è situato a pochi metri dall’area partenza/arrivo. Nel pacco gara, tra le altre cose, è prevista la mascherina.

Il ristoro finale sarà tipo “take away”, sempre per il rispetto delle norme anti assembramento.

Le iscrizioni si apriranno lunedì18 gennaio, attraverso il sito http://otc-srl.it/. Il costo di iscrizione è di 13 euro, il pagamento verrà richiesto solo all’atto del ritiro del pettorale. A questo proposito ci appelliamo ai partecipanti con alcune raccomandazioni:

-Tutti quelli che potranno sono invitati a ritirare il pettorale il 6 febbraio, presso la Sala Polifunzionale sita in via Matteotti 35, Magenta. Ciò serve a noi per organizzare meglio la distribuzione e a tutti i partecipanti, per ridurre le eventuali code la domenica mattina

-Laddove sono previste iscrizioni del medesimo gruppo sportivo, si raccomanda di organizzare il ritiro collettivo

-Si raccomanda in ogni caso di presentarsi con congruo anticipo rispetto agli orari indicati (a breve li renderemo noti)

-Una richiesta, iscrivetevi solo se davvero ritenete di correre, per evitarci problemi organizzativi

Per informazioni www.newrt.it oppure la pagina Facebook di Stramagenta.

Link ad un articolo interessante:

https://www.podisti.net/index.php/in-evidenza/item/6815-le-gare-si-possono-fare-decidono-gli-organizzatori.html

 

 

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina