Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 05, 2018 Ufficio Stampa Parco Alpi Apuane 936volte

GP Parco Alpi Apuane: Jamali trionfa a Oltrarno

Jamali sul podio Jamali sul podio Foto Parco Alpi Apuane

Jilali Jimali ha confermato di essere uno dei massimi esponenti del podismo in Toscana. Dopo aver condotto la squadra Master al successo nel CDS FIDAL di corsa campestre Sabato 3 Febbraio a Massa, dominando la propria gara, domenica 4 Febbraio l’atleta magrebino ha vinto il “Trofeo Oltrarno” a Firenze, precedendo il connazionale Hicham Midar (Podistica Castelfranchese); ad Acireale, al “Trofeo Carnevale”, Alessandro Brancato ha condotto una gara da subito impostata su ritmi molto elevati, terminando la prova come terzo assoluto, di ottimo auspicio per la seconda prova dei CDS FIDAL assoluti di corsa campestre a Bucine prevista per il Domenica 25 Febbraio. 

A Vinci, alla “Maratonina Città di Vinci”, Andrea Cavallini ha confermato l’ottimo momento di forma, in ripresa dall’infortunio di fine 2017, con una gara in rimonta e terminata con il sesto posto assoluto (in gara anche il presidente Graziano Poli, che ha concluso la solita gara di cuore e volontà finendo con l’ottimo ventesimo posto assoluto, e Ludmillo Dal Lago, con una buona prestazione anche lui come Poli chiamato alla seconda gara in due giorni). 

Alla “Mezza maratona delle Due Perle” ottima gara per Giorgio Davini, che ha vinto l’oro di categoria (17° assoluto), e buone prove per Marco De Nevi (decimo posto di categoria e 60 assoluto) e Claudio Bacci (603 assoluto); al “Trail del Monte Penna”, buone prestazioni per Francesco Ciardetti, Antonio Sorbi e Luca Linari.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina