Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 07, 2021 Ufficio Stampa Engadiner Sommerlauf Italia 1439volte

La nuova Engadiner Sommerlauf ai nastri di partenza il 15 agosto

In alto: un bel passaggio sul lago di Silvaplana, pochi chilometri dopo il via. Sotto: la presidentessa del Comitato Organizzatore, Anne-Marie Flammersfeld In alto: un bel passaggio sul lago di Silvaplana, pochi chilometri dopo il via. Sotto: la presidentessa del Comitato Organizzatore, Anne-Marie Flammersfeld Foto Comitato Organizzatore

Parte il nuovo corso di una gara alla quale molti italiani si sono affezionati nel tempo, garantendo una presenza sempre numerosa. Sarà un’edizione speciale, che conterrà tutti gli elementi che hanno contraddistinto il suo valore nel tempo ma con diverse novità che la renderanno ancora più apprezzata.

Un’edizione speciale perché si tratterà di una vera e proprio maratona ma non “running only”, da qui il nome dell’evento, St. Moritz Running Festival. Ovviamente non mancherà la tradizionale Engadiner Sommerlauf, il 15 agosto, 25 chilometri immersi nella splendida valle Engadina; si parte come sempre da Sils, ma cambierà l’arrivo, non più nella Promulins Arena di Samedan, bensì a St.Moritz Bad. Per i tanti che negli anni hanno corso questa gara una novità: si arriva sino a Punt Muragl, ma invece di proseguire verso Celerina e poi Samedan si torna verso St.Moritz.

Sempre nel solco della lunga tradizione di questa gara, si correrà nuovamente la Muragl-Lauf, il 15 agosto; 12 chilometri da Pontresina a St.Moritz; anche qui, come nel caso della Sommerlauf, all’altezza di Punt Muragl, si girerà verso St.Moritz.

Per gli appassionati della gara in salita il menu propone per il 14 agosto il Free Fall Vertical: si parte proprio dal cuore del festival, a St.Moritz, poi saranno 1069 metri di dislivello positivo distribuiti su appena 6,6 chilometri, un autentico vertical, che porterà gli atleti a 2836 metri di altezza.

Ma questa manifestazione deve essere una festa per tutti, anche per bimbi e ragazzi, ecco quindi che sempre il 14 agosto una serie di corse a loro dedicate, la Kids Run; distanze da 250 e 500 metri, 1, 2 e 4,3 chilometri, in relazione all’età dei partecipanti. Partecipazione gratuita, offerta da Migros, sponsor della manifestazione.

Ma siccome col nuovo corso non si vuole far mancare nulla agli sportivi, ecco la novità assoluta: la “Crossing Engiadina”. Sono tre tappe, dal 13 al 15 agosto, per complessivi 70,5 chilometri, 3842 metri dislivello positivo e 3812 negativo. Una splendida maratona alpina che, sia pure impegnativa, permetterà di vedere i punti più belli della Valle Engadina. E’ previsto un pacchetto completo che, oltre al pettorale, include numerosi servizi, tra questi trasporto atleti, cena, etc.

Il cuore pulsante della manifestazione è situato a St.Moritz Bad (via Ludains), previste numerose attività ludiche, tanta musica dal vivo, attività per i bimbi e molto, molto altro. Più avanti sarà disponibile il programma.

Seguiteci, a breve altre interessanti ed importanti informazioni sulla manifestazione, la gara, i percorsi, gli atleti e molto altro.

Il sito della manifestazione: Link diretto alla Muragl-Lauf

https://www.stmoritzrunningfestival.ch/

Link diretto alla Sommerlauf:

https://www.stmoritzrunningfestival.ch/races/engadinersommerlauf/race-engadiner-sommerlauf

Link diretto alla Muragl-Lauf

https://www.stmoritzrunningfestival.ch/races/muragllauf/race-muragl-lauf

Link diretto alla Free Fall Vertical:

https://www.stmoritzrunningfestival.ch/races/freefallvertical/race-free-fall-vertical

Link diretto alla Crossing Engiadina:

https://www.stmoritzrunningfestival.ch/races/crossing-engiadina/race-engadiner-sommerlauf

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina