Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 08, 2023 Ufficio Stampa Evento 857volte

Il trail di La Thuile il 22 luglio su tre distanze da 25 a 70 km

Spettacolare immagine del 2022 Spettacolare immagine del 2022 Ufficio stampa evento

La Thuile Trail, l’evento di trail running arrivato alla sua settima edizione, quest’anno si presenta con due importanti novità. Il 22 luglio oltre al collaudato e popolare Trail da 25 km, che nel 2022 ha superato i 300 iscritti, i corridori potranno mettersi alla prova su una gara tutta nuova, la Maratona da 42 km. Con i suoi 2500 metri di dislivello positivo, la Maratona offrirà la possibilità a runner e appassionati di sfidarsi su una distanza classica, per godere del proprio sport preferito in un contesto alpino meraviglioso e su sentieri meno frequentati, dove gli scorci panoramici sul Monte Bianco accompagneranno gli atleti.

Per gli amanti della lunga distanza, l’organizzazione ha ideato la nuova Ultra 70, una versione evoluta e migliorata della 60 km che lo scorso anno ha contato 120 iscritti ed è stata vinta dall’atleta del Team Salomon Mathieu Blanchard, e tra le donne da Marta Poretti del Team Tornado. 10 chilometri di gara in più e un percorso che si svilupperà, come per la Maratona, sui sentieri incantevoli e inesplorati di La Thuile, come per esempio quello che da Col Chavanne porta al Colle di Bassa Serra. Percorrendo i 70 km previsti dalla gara, i trailer affronteranno circa 4000 metri di dislivello positivo raggiungendo anche il Colle del Piccolo San Bernardo, al confine con la Francia, prima di affrontare l’ultima lunga discesa verso il traguardo.

Le tre gare (Trail 25 km, Maratona e Ultra 70) programmate per sabato 22 luglio partiranno in zona Planibel, davanti alla scuola di sci di La Thuile, luogo nel quale è previsto anche l’arrivo.

Gli organizzatori hanno voluto concentrare le loro risorse nella giornata di sabato 22 luglio, ampliando l’offerta sul trail. “Quest’anno abbiamo deciso di imprimere una significativa evoluzione al nostro evento convogliando le nostre energie su due nuove distanze per i ‘golosi’ dei chilometri e rinunciando, nostro malgrado, al Vertical che normalmente si svolgeva la domenica. Il calendario delle gare del trail  si arricchisce con due percorsi impegnativi che si vanno ad aggiungere alla 25 km. Una scelta di cui siamo molto orgogliosi e che siamo certi porterà ancora più appassionati in questa splendida cornice alpina per una giornata di sport e di festa. La nuova Maratona affascinerà i corridori con i suoi sentieri tecnici e sterrati di alta montagna, e con i suoi incredibili scenari sulle vette più alte delle Alpi. L’implementazione del nostro Ultra Trail è l’altra novità. Questa gara, che passa a 70 km e a 4000 metri di dislivello positivo, offrirà una sfida ancora più adrenalinica e avvincente.”, commenta Mattia Jacquemod, membro del comitato organizzatore.

Il nuovo percorso di 42 km comincerà con una salita di 1700 metri nei primi chilometri di gara. Una volta passati dal Vallone di Youla e aggirato il Mont Nix, i concorrenti arriveranno in quota al Colle del Berrio Blanc, dove il percorso si snoda lungo una spettacolare cresta con vista sul Monte Bianco. Una volta goduto del panorama al Col Chavanne, sentieri incantevoli conducono al Colle di Bassa Serra e, dopo aver lambito i pittoreschi laghi Tormotta e Verney, al Colle del Piccolo San Bernardo. La lunga discesa finale riporta i concorrenti a La Thuile, passando per il Principato del Riondet e i boschi delle piste da sci.

Il trail da 25 km circa con dislivello positivo di circa 1500 metri percorre luoghi panoramici ed importanti siti storici di La Thuile. I corridori raggiungeranno il Rifugio Deffeyes tramite la bellissima e panoramica «balconata», da qui si avvicinerà fino a lambire il maestoso ghiacciaio del Ruitor, la sua morena e i suoi stupendi laghetti. Il percorso successivamente porterà i corridori a percorrere il vallone di Bellacomba, proseguire verso i laghi della Tchuielletta e scendere verso il paese passando trai boschi che d’inverno vedono protagoniste le piste da sci.

La 70 km sostanzialmente nella prima parte del tracciato segue il percorso del trail da 25 km, per poi continuare su quello della maratona attraverso il vallone di Youla e proseguire aggirando il Mont Nix. Una lunga diagonale porterà i corridori in quota al Colle del Berrio Blanc poi al Col Chavanne, al Colle di Bassa Serra, al Colle del Piccolo San Bernardo e da qui in paese.

La Thuile Trail è Memorial Edo Camardella. Con questo evento gli organizzatori vogliono rendere omaggio al loro amico Edo, grande appassionato di montagna e membro dell’organizzazione del Trail, scomparso nel 2019 a causa di una valanga sul Monte Bianco.

 

Sul sito lathuiletrail.com  tutte le informazioni relative ai percorsi, alla modalità di iscrizione alle tre gare e al regolamento.

Costi delle iscrizioni

  • 29,00 € per il Trail 25
  • 44,00 € per la Maratona
  • 69,00 € per l’Ultra 70

 

INSTAGRAM lathuiletrail

FACEBOOK @LaThuileTrail

TELEGRAM  https://t.me/lathuiletrail

 

Video official

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina