Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Stefano Morselli

Stefano Morselli

Nel 1996 inizia per primo a scrivere sul web di podismo reggiano, nel 1999 fonda con Tommaso Minerva e Fabio Marri www.podisti.net.

Domenica, 06 Gennaio 2019 15:35

06.01.2019 Casalgrande (RE) - 9^ Chocolate Run

In una giornata di sole splendente si è svolta a Casalgrande, in provincia di Reggio Emilia, la 6^ edizione della gara di apertura del calendario podistico UISP reggiano.
La gara ha attratto un buon numero di atleti provenienti sopratutto dalle province di Reggio Emilia, Modena, Parma e Mantova, tra loro diversi atleti di buon valore.
A vincere la gara sulla distanza di 9 chilometri, con un tratto di fuoristrada, sono stati il triathleta professionista Filippo Rinaldi (Cus Parma) e la reggiana Francesca Cocchi (Corradini Rubiera).



Rinaldi (nella foto), allenato dall'ex triathleta reggiano David Morelli, dopo una gara sempre al comando ha chiuso vittorioso con il record della gara in 29'43" (prec. 30'13" ottenuto da Luca De Francesco nel 2015), alle sue spalle lo stesso De Francesco, anch'egli sotto al suo precedente record con il tempo di 30'02", terzo Karim Abderrahim (TRC Traversetolo) in 30'12".
In campo femminile, Francesca Cocchi (nella foto) non ha avuto rivali ed è giunta sul traguardo in 33'51", alle sue spalle l'astigiana Alice Sotero (S.S.  Vittorio Alfieri Asti) in 35'31", terza la vincitrice uscente Laura Ricci (Corradini Rubiera) in 35'38" festeggiata dai bambini di cui è insegnante nella locale scuola materna.


Ordine d'arrivo maschile:
1) RINALDI FILIPPO C.U.S. PARMA 1991 M356 00:29:43
2) DE FRANCESCO LUCA A.S.D. DINAMO SPORT 1982 M347 00:30:02 
3) KARIM ABDERRAHIM TRC TRAVERSETOLO RUNNING CLUB 1974 M480 00:30:12
4) BERGIANTI ANDREA FUTURA - SOC. COOP. SPORT DILETT. 1986 M401 00:30:16
5) FRANZESE SALVATORE ATL. REGGIO ASD 1991 M500 00:30:46
6) BENEDETTI NICOLA ATLETA NON TESSERATO 1985 M372 00:31:12
7) RINALDI MARCO C.U.S. PARMA 1994 M355 00:31:17
8) ZAMBELLI ANDREA ASS. POL. SCANDIANESE 1970 M499 00:31:19
9) SPADONI ANDREA ATLETICA MDS PANARIAGROUP ASD 1975 M409 00:31:33
10) BALDINI EROS CALCESTRUZZI CORRADINI EXCELS. 1994 M344 00:31:54



Ordine d'arrivo femminile:
1) FRANCESCA CALCESTRUZZI CORRADINI EXCELS. 1993 F415 00:33:51
2) SOTERO ALICE ATLETA NON TESSERATO 1991 F371 00:35:31
3) RICCI LAURA PODISTICA FORMIGINESE ASD 1979 F411 00:35:38
4) VENTURELLI GLORIA ATLETICA MDS PANARIAGROUP ASD 1979 F420 00:36:01
5) NERI ELENA CIRCOLO MINERVA ASD 1975 F413 00:36:41
6) PIERLI FIORENZA POL. SCANDIANESE 1980 F414 00:37:04
7) LIGABUE SARA ATLETA NON TESSERATO 1978 F412 00:38:55 
8) KOVALEVA EVGENIYA ASD SAMPOLESE BASKET & VOLLEY 1982 F481 00:39:01 
9) RANGO ELENA POL. SCANDIANESE 1993 F377 00:39:20
10 FONTANA CARANI ELISA DELTA ATLETICA SASSUOLO A.S.D. 1976 F423 00:39:33


In attesa i mostrarVi le fofo della "Bo Classic" di oggi 31 dicembre 2018, ecco i servizi fotografici delle ultime gare.
Per visionare le immagina basta fare clik sull'immagine della gara, buon fine anno a tutti.

 

 

Domenica, 30 Dicembre 2018 14:35

Udine - 5^ Corsa dell'Angelo

29 Dicembre - Quinta edizione della gara nazionale Fidal che si è corsa in un pomeriggio di sole nel centro storico di Udine alla presenza di alcuni dei più forti atleti italiani, sia tra gli uomini che tra le donne.

Molti gli atleti delle categorie promozionali, dagli esordienti agli allievi, che nel giro di 1000m hanno gareggiato davanti alle molte persone venute a sostenerli.

E' toccato poi alla gara Master, questa sviluppata su un "loop" di 2000m che ha toccato le piazze simbolo di Udine con piazza 1° Maggio (o Giardin Grande), piazza S. Giacomo e arrivo ai piedi delle Loggia del Lionello in piazza Libertà. Vincitori Lucio De Eccher (Atl. S. Martino) in 36'25'' e Giorgia Bocchetto (Lbm Sport team) in 40'10''.

A vincere la gara clou, partita allo scoccare delle 15:45, con pit-lane in via Mercatovecchio, sono stati Stefano La Rosa e Anna Incerti, ma non si è trattato di una pura formalità, la gara infatti ha visto una doppia sfida molto interessante.

Allo sparo, subito alti regimi con passaggio di 2'53'' per il gruppo di testa. In mostra il gruppo dell'Atletica Trieste con Seppi, Quattrone e Tripodi. A dettare il ritmo dal 5°Km due "cavalli di razza" come Stefano La Rosa (Carabinieri Bologna) e Marco Salami (C.S. Esercito) con un inaspettato, ma non troppo, Tripodi. Il ragazzo di Trieste, capace di correre i 5000m in 14'11'' si è ben mostrato, rilanciando anche qualche attacco fatto dai due campioni. Ultimo giro, passaggio testa a testa di La Rosa e Salami seguiti a 15'' da Tripodi.

Il grossetano La Rosa ha avuto la meglio su Salami (C.S. Esercito) solo alla fine di una spettacolare volata che lo ha visto chiudere i 10.000 (su un percorso da 1 km) in 30'06", un solo secondo meglio del mantovano residente da alcuni anni nel reggiano.
I due si incontreranno di nuovo il 31 alla "We Run Rome", sempre sulla distanza dei 10.000 metri, dove Salami (Meucci e Razine permettendo) proverà a vendicare la sconfitta di Udine.

La gara femminile è stata condotta con accortezza, e passaggi regolari della campionessa europea di maratona Anna Incerti (Fiamme Azzurre) e della collega azzurra Rosalba Console delle Fiamme Gialle. Le due vantano 5 Olimpiadi corse, 10 medaglie europee individuali ed a squadre, 3 medaglie ai Giochi del Mediterraneo, due alle Universiadi e numerosi altri titoli.

Sprint finale anche per loro all'ingresso di piazza Libertà con vantaggio della siciliana di Udine di soli 2'' sulla pugliese in 34'56''. Terza la giovane Del Pino che ha qui scritto l'inizio delle sue avventure nel mondo del podismo di alto livello.

Cerimonia di chiusura ricca di spettatori con la presenza delle autorità del capoluogo friulano ai piedi della Loggia del Lionello "colorata" in tricolore per l'evento.

(testo di Stefano Morselli integrato con il Comunicato Stampa degli Organizzatori)

Gara Assoluti M
1 1 LA ROSA STEFANO M SM 1 C.S. CARABINIERI SEZ. ITA 0:30:06 0:30:06 3:00

2 2 SALAMI NAJIBE M SM 2 C.S. ESERCITO ITA 0:30:07 0:30:07 +2 3:00
3 8 TRIPODI LUCA M SM 3 TRIESTE ATLETICA ITA 0:30:21 0:30:21 +16 3:02
4 46 BOUDALIA SAID M SM50 1 CAGLIARI MARATHON CLUB ITA 0:31:08 0:31:08 +1:03 3:06
5 9 NARDONE FRANCESCO M SM 4 GEMONATLETICA S.R.L. DIL. ITA 0:31:12 0:31:12 +1:06 3:07
6 3 BONA FRANCESCO M SM35 1 C.S. AERONAUTICA MILITARE ITA 0:31:24 0:31:24 +1:19 3:08
7 10 ZANATTA PAOLO M SM35 2 ATL. CASONE NOCETO ITA 0:31:29 0:31:29 +1:24 3:08
8 43 SEPPI ANDREA M SM 5 TRIESTE ATLETICA ITA 0:31:53 0:31:53 +1:48 3:11
9 44 QUATTRONE GIULIO M SM 6 TRIESTE ATLETICA ITA 0:31:57 0:31:57 +1:52 3:11
10 15 NADALUTTI FRANCESCO M SM35 3 ATLETICA MALIGNANI ITA 0:32:50 0:32:50 +2:45 3:16

Gara Assoluti F
1 F1 INCERTI ANNA F SF35 1 G.S. FIAMME AZZURRE ITA 0:34:56 0:34:56

2 F2 CONSOLE ROSARIA F SF35 2 G.A. FIAMME GIALLE ITA 0:34:58 0:34:58 +3
3 F12 DEL PINO ARIANNA F SF 1 ATLETICA MALIGNANI ITA 0:37:32 0:37:32 +2:37
4 F19 FESTINI PURLAN MARTINA F SF 2 ATL BRUGNERA PN ITA 0:38:43 0:38:43 +3:47
5 F9 PUGNETTI MARTA F SF 3 ATLETICA MALIGNANI ITA 0:39:20 0:39:20 +4:25
6 F21 FRANCESCHINIS GIULIA F SF 4 ATLETICA BUJA ITA 0:39:28 0:39:28 +4:33
7 F11 BASEI GLENDA F PF 1 ATL. SAN MARTINO COOP ITA 0:40:00 0:40:00 +5:04
8 F8 MATTIUSSI SAMANTHA F SF 5 ATLETICA MALIGNANI ITA 0:40:50 0:40:50 +5:55
9 F15 GARIUP FRANCESCA F PF 2 GRUPPO SPORTIVO NATISONE ITA 0:44:41 0:44:41 +9:46
10 F14 FRANCO ANTONELLA F JF 1 GRUPPO SPORTIVO NATISONE ITA 0:51:55 0:51:55 +17:00

Gara Master M

1 152 DE ECCHER LUCIO M SM50 1 ATL. SAN MARTINO COOP ITA 0:36:25 0:36:25 3:38
2 277 SICOLO ALESSANDRO M SM40 1 C.U.S. PARMA ITA 0:36:57 0:36:57 +33 3:41
3 224 TESTERO ROBERTO M SM35 1 ASD ROMATLETICA ITA 0:37:10 0:37:10 +46 3:42
4 172 TURCO EDI M SM45 1 ATLETICA 2000 ITA 0:37:16 0:37:16 +51 3:43
5 252 CICIGOI MARCO M SM50 2 MARATONA DELLE CITTA' DEL ITA 0:37:20 0:37:20 +55 3:43
6 266 DE BIASIO MAX M SM40 2 POLISPORTIVA MONTEREALE ITA 0:37:24 0:37:24 +59 3:44
7 156 SOTTILE DANIELE M SM45 2 ATL. SAN MARTINO COOP ITA 0:37:31 0:37:31 +1:06 3:45
8 216 NARDUZZI ALBERTO M SM50 3 RUNNERS BERGAMO ITA 0:37:34 0:37:34 +1:10 3:45
9 148 BERTOSSI FILIPPO M SM40 3 MARATONINA UDINESE ITA 0:37:43 0:37:43 +1:18 3:46
10 158 TODESCO FIORENZO M SM50 4 ATL. SAN MARTINO COOP ITA 0:38:02 0:38:02 +1:37 3:48

Gara Master F
1 239 BOCCHETTO GIORGIA F SF50 1 LBM SPORT TEAM ITA 0:40:10 0:40:10

2 202 BONANNI VALENTINA F SF45 1 ATL BRUGNERA PN ITA 0:41:26 0:41:26 +1:17
3 195 STRINGARO MARIANGELA F SF45 2 KEEP MOVING ITA 0:41:54 0:41:54 +1:45
4 274 LESCHIUTTA STEFANIA F SF35 1 ATL. SAN MARTINO COOP ITA 0:42:29 0:42:29 +2:20
5 273 SIMEON OLGA F SF40 1 RUNCARD ITA 0:43:42 0:43:42 +3:32
6 114 AGOSTO ANNA F SF45 3 LIBERTAS UDINE ITA 0:44:06 0:44:06 +3:57
7 105 GRESSANI ORIETTA F SF35 2 PIANI DI VAS ITA 0:44:49 0:44:49 +4:39
8 180 MENOSSO VIVIANA F SF45 4 C.U.S. UDINE ITA 0:44:51 0:44:51 +4:42
9 269 ORLANDO ANGELICA F SF35 3 RUNCARD ITA 0:44:55 0:44:55 +4:46
10 176 TURCO MARTINA F SF40 2 NIU' TEAM ITA 0:46:21 0:46:21 +6:12

Sant'Agata Bolognese 26/12/2018 - Si è corsa questa mattina la 52^ edizione della Podistica di Santo Stefano; sulla collaudata distanza di 8 km. Ennesima vittoria per Vasyl Matviychuk (GS Gabbi Bologna) che, dopo aver vinto a Castelmaggiore domenica 16 dicembre scorsa e domenca 23 a San Donnino, oggi ha fatto il triplete.
Arrivo in copia di San Donnino, con Matviychuk che in 24'12", alla media di 3'01"5 al km., ha battuto di pochi secondi, 14 per la precisione, Riccardo Tamassia (Fratellanza Modena) che ha corso in 24'26", a 3'03" al km: terzo Moslim Labouiti (Pol. Centese) in 24'55".
Gara femminile che, in mancanza di tutte le top runner presenti a San Donnino domenica scorsa, ha visto il dominio della modenese Alice Sotero (Penthathlon Modena) in 29'39", alle sue spalle la ferrarese Caterina Mangolini (Estense) in 30'03", terza Giulia Vettor (Pol. Castelfranco Emilia) in 30'15".
Nel complesso hanno portato a termine la gara 336 atleti adulti e quasi 100 nelle gare giovanili. Le classifiche di tutte le categorie le trovate seguendo il link in fondo a questo articolo.
Qui un commento alla gara competitiva di Fabio Marri

On line le foto di Teida Seghedoni

Un assaggio...

Santagata2018




Ordine d'arrivo maschile:

1 25 MATVIYCHUK VASYL GABBI 1982 M 24:12
2 36 TAMASSIA RICCARDO FRATELLANZA 1874 MO 1993 M 24:26
3 218 LABOUITI MOSLIM POL. CENTESE 1993 M 24:55
4 347 BELLUSCHI MICHELE ATL RECANATI 1992 M 24:57
5 291 GENERALI EMANUELE CASTENASO ATL. 1993 M 24:57
6 339 TURCO DANIEL FOND BENTEGODI 1998 M 25:06
7 316 CHOUKRI OMAR MDS 1982 M 25:11
8 2 NATALI PAOLO FIRENZE MARATHON 1980 M 25:35
9 301 DE FRANCESCO LUCA PANARIA GROUP MDS 1982 M 25:36
10 93 RICCIARDI LUIS MATTEO ACQUADELA 1993 M 25:40
11 198 MANTOVANI JACOPO SASSO MARCONI 1980 M 25:42
12 289 GENERALI ELIA CASTENASO ATL. 1985 M 25:50
13 72 MALPIGHI LUCA VICTORIA S.AGATA 1997 M 25:57
14 367 BENEDETTI NICOLA CORRADINI CALCESTRUZZI EXCEL. 1985 M 26:07
15 275 ROSSI DAVIDE FRIGNANO PAVULLO ATL. 2000 M 26:21
16 24 GINOSA ARTURO GABBI 1986 M 26:27
17 278 VERDI GIAN MARCO FRIGNANO PAVULLO ATL. 2000 M 26:45
18 169 GALLINARI LUCA MODENA RUNNERS 1991 M 26:50
19 303 LA SERRA PARDO LARINO RUN 1990 M 26:51
20 243 VITALI STEFANO ATL. REGGIO 1984 M 26:55

Ordine d'arrivo femminile:

1 368 SOTERO ALICE PENTATHLON MODENA 1991 F 29:39
2 108 MANGOLINI CATERINA ESTENSE 1999 F 30:03
3 292 VETTOR GIULIA CASTELFRANCO POLISPORTIVA 1994 F 30:15
4 44 PULPITO BERNADETTE FRATELLANZA 1874 MO 2000 F 31:01
5 47 MALVERTI RAFFAELLA CORREGGIO POD. 1972 F 31:45
6 42 TOGNIN CHIARA FRATELLANZA 1874 MO 2000 F 31:48
7 210 GUALTIERI LARA ATL FAENZA 1972 F 31:52
8 234 GRANA FRANCESCA PONTELUNGO 1987 F 32:14
9 336 RICCHI LUCIA MODENA RUNNERS 1982 F 32:30
10 171 AVANZI ALESSANDRA DELTA FERRARESE 1984 F 32:47
11 43 SGARBI ALICE FRATELLANZA 1874 MO 2000 F 33:06
12 124 ODALDI VALENTINA CAGNON 1987 F 33:08
13 312 BERTINI ELISA FRANCESCO FRANCIA 2000 F 33:55
14 300 BOSCHETTI FEDERICA PANARIA GROUP MDS 1975 F 34:00
15 153 SANTELIA BRUNA LOLLI 1985 F 34:03
16 74 RUBINI RITA VICTORIA S.AGATA 1991 F 34:17
17 293 FULIGNI GIADA CASTELFRANCO POLISPORTIVA 1998 F 34:19
18 65 BORSARI SERENA VICTORIA S.AGATA 1986 F 34:36
19 254 GIOIA GIULIA AVIS SUZZARA 1979 F 34:51
20 269 PIOLANTI GIULIA GABBI 1984 F 35:04

Servizio fotografico - 23.12.2018 - Scommessa vinta per il "Modena Runners Club" che per la prima volta ha concentrato l'attenzione organizzativa sulla gara competitiva, quindi evitando di organizzare la non competitiva del Coordinamento Modenese.
Ludico-motoria circoscritta ad una camminata a passo controllato partita alle 09.00 con una cinquantina di partecipanti, poi gare giovanili in circuito alle 09.15 con una trentina di ragazzi, infine la gara clou sulla distanza dei 10 km, con l'aggiunta della staffetta 2x5000: 356 arrivati nella 10K e 25 coppie nella staffetta, un aumento significativo rispetto ai 305 arrivati del 2017.
A vincere, e a dare lustro alla gara competitiva, sono stati Beatrice Boccalini e Vasyl Matviychuk, entrambi del G.S. Gabbi Bologna.
Per la ventiseienne atleta di Riccione si è trattato della seconda vittoria in otto giorni, domenica scorsa aveva vinto in 1h13'38" la Mezza maratona della Città Murata di Cittadella, oggi ha chiuso la propria gara in 34'46", a soli 3 secondi dal record della gara di Barbara Bressi (34'43" nel 2014), staccando nettamente Francesca Cocchi (Corradini Rubiera) che ha chiuso in 37'07" e Chiara Casolari (Atl Frignano) giunta in 37'39".
Beatrice Boccalini si conferma uno dei volti nuovi più interessanti del panorama nazionale della corsa su strada, dopo l'attività giovanele su pista, ha ripreso a 20 anni con le gare in pista sulle distanze di 800 e 1500, poi una microfrattura l'ha costretta all'inattività. La voglia di correre pero' era tanta così la giovane Boccalini, di professione fisioterapista, con notevoli sacrifici (le capita di correre alle 05.30 del mattino), ha iniziato ad allenarsi per le gare su strada. Dopo la gara di Cittadella del 15 dicembre, Beatrice non ha scaricato ed è quindi arrivata a San Donnino particolarmente stanca, questo non le ha impedito di vincere anche se il tempo, in condizioni normali, sarebbe stato certamente migliore, in ogni caso ha corso in un tempo migliore del suo best time di 34'59" ottenuto nel 2018 a santarcangelo di Romagna.

Tra gli uomini dominio di Vasyl Matviychuk (G.S. Gabbi Bologna) che ha chiuso in 30'59" a pochi secondi dal record della gara detenuto da di Omar Choukri (30'53" nel 2015), record che avrebbe certamente battuto se non si fosse letteralmente fermato per salutare un bambino suo fan a 50 metri dal traguardo.
Alle spalle di Matviychuk sono giunti nell'ordine Riccardo Tamassia (La Fratellanza 1874) in 31'07" ed Emanuele Generali (Atletica Castenaso) in 31'27".
Da evidenziare che la gara ha avuto una partecipazione quantitativa e qualitativa molto elevata benché fosse una gara UISP/CSI e non fosse in calendario Fidal, in ogni caso è stata rispettata la convenzione Fidal/Eps con premi in natura di valore nei limiti previsti.
Complessivamente, la gara ha avuto un rapporto qualità/costo eccezionale con una tassa d'iscrizione di soli 5€, servizi di primo livello, percorso velocissimo e chiuso al traffico, cronometraggio con chip, premi in quantità industriale.
La gara è stata anche l'undicesima ed ultima tappa del circuito regionale "CorriEmilia", circuito dalla formula semplice quanto interessante, che ha visto premiati con un prosciutto di qualità tutti i vincitori delle varie categorie, ed altri premio per il secondo ed il terzo di ogni categoria.

Ordine d'arrivo femminile:

1) Beatrice Boccalini (G.S. Gabbi Bologna) 34'46";
2) Francesca Cocchi (Corradini Rubiera) 37'07";
3) Chiara Casolari (Atl. Frignano) 37'39";
4) Daniela Ferraboschi (Atl. MDS Panariagroup) 37'50";
5) Laura Ricci (Corradini Rubiera) 38'08".

Ordine d'arrivo maschile:

1) Vasyl Matviychuk (G.S. Gabbi Bologna) 30'59";
2) Riccardo Tamassia (AS La Fratellanza 1874) 31'07";
3) Emanuele Generali (Atl. Castenaso) 31'27";
4) Mamadi Kaba (Atl. Castenaso) 31'45";
5) Omar Stefani (Pol. Pavullese) 31'52".


San Donnino Ten 2018





Aggiornamento delle 21.15 del 22/12/2018 - Domenica 23 dicembre a San Donnino, a due passi dall'uscita autostradale di Modena Sud sull'A1, in direzione nord verso Modena, si correrà la 6^ San Donnino Ten – 1° staffetta 2x5000 - 2^ CHRISTMAS KIDS.
Si tratta di una gara regionale UISP aperta a tutti i tesserati EPS/FIDAL sulla distanza dei 10.000 metri su percorso interamente asfaltato e veloce in quanto completamente piatto. 
Molto interessante anche la staffetta 2x5K, sono iscritti atleti di valore e giovani molto promettenti che trovate elencati sotto.

Saranno presenti i fotografi di Podisti.Net.


Le preiscrizioni sono terminate, per chi volesse ancora iscriversi, lo potrà fare solo s
ul posto al costo di 10€


Cronaca, foto e classifica 2017 QUI


Elenco top uomini iscritti al 22/12:

  • Vasyl Matviychuk (G.S. Gabbi Bologna) pb sui 10.000 29'02" 
  • Rudy Magagnoli (Discobolo Atl. Rovigo) pb sui 10.000 30'38" (2006)
  • Omar Stefani (AS La Fratellanza Modena)  Pb sui 3000  8'35", sui 10.000 32'16"
  • Riccardo Tamassia (AS La Fratellanza 1874 Modena) Pb sui 3000  8'16" (2015)
  • Luca Gallinari (Impresa Po Reggiolo) Pb sui 10,000 35'07" (2015)
  • Fabrizio Gentile (Modena Atletica) Pb sui 10,000 35'40" (2018)
  • Emanuele Generali (Atl. Castenaso)  - Pb sui 10,000 31'58" (2017)
  • Elia Generali (Atl. Castenaso) - Pb sui 10,000 32'31" (2017)
  • Mohamed Errami (Atl. Castenaso)
  • Roberto Bianchi (Pico Runners) - Pb sui 10.000 34'25" (2010) Maratona 2h37'14" (reggio E. 2018)
  • Alessandro Bianchi (AS La Fratellanza 1874 Modena) Pb sui 10.000 36'19" (2017)
  • Federico Soriani (Quadrilatero)
  • Torsten Glaeser (EIntracht Frankfurt, triathleta con diversi Ironman completati)
  • Marco Moracas (AS La Fratellanza 1874 Modena) Pb sui 1000 35'24" (2012)
  • Boni Roberto (Self Montanari e Gruzza Re) Pb sui 3000  8'49" 


Elenco top donne iscritte al 22/12:

  • Beatrice Boccalini (Gabbi Bologna) 1h13'36" domenica Scorsa a Cittadella (PD), a San Donnino punta a battere il pb sui 10000 di 34'59".
  • Francesca Cocchi (Corradini Rubiera) Vincitrice 2017 - Pb sui 10,000 35'10" (2015)
  • Daniela Ferraboschi (Casone Noceto) - Pb sui 10,000 37'24" (2018)
  • Elisabetta Comero (Atl. Reggio) Pb sui 10,000 38'31" (2017)
  • Simona Prunea (Orecchiella Garfagnana) Pb sui 10,000 39'46" (2015)
  • Gloria Venturelli (RCM Casinalbo) Pb sui 10,000 38'31" (2018)
  • Laura Ricci (Corradini Rubiera) Pb sui 10,000 36'06" (2014)
  • Elisa Bettini (Sanrafel Bo) - Pb sui 10,000 41'28" (2016)

Elenco completo degli iscritti 10K -  al 22/12:
Clicca qui per l'elenco completo

 
Elenco staffetta 2x5k al 19/12:

  COGNOME NOME     SOCIETA'
1 MESSORI MARCELLO M FIDAL LA FRATELLANZA 1874
MORANDI MARCELLO M FIDAL
2 POLLASTRI ENRICO M UISP MRC
GASPARINI PAOLO M UISP
3 FRANCHI FEDERICO M FIDAL ATL ZOLA 1
ZANNI FABRIZIO M FIDAL
4 CHITI PAOLO M FIDAL ATL ZOLA 2
PERELLI MARCO M FIDAL
5 GRADELLINI SONIA F FIDAL ATL.MDS MIX
BAROZZI STEFANO M FIDAL
6 VERONI EMILIO M UISP INTERFORZE 1
DI GRAZIA  ANTONIO M UISP
7 MALAGOLI MASSIMO M UISP INTERFORZE 2
BELLEGATI GIOVANNI M UISP
8 CENCI MAURIZIO M RUNCARD I CENCI
BATTILANI LORELLA F RUNCARD
9 GUIDETTI LUIGI M FIDAL CALCESTRUZZI CORRADINI 1
BALDINI EROS M FIDAL
10 VANDELLI DAVIDE M FIDAL CALCESTRUZZI CORRADINI 2
RONDONI FEDERICO M FIDAL
11 LUSUARDI FABIO M FIDAL CALCESTRUZZI CORRADINI 3
VECCHI  FILIPPO M FIDAL
12 RONDONI ROBERTO M FIDAL CALCESTRUZZI CORRADINI 4
RONDONI ALESSIA F FIDAL
13 SEIDENARI DAVIDE M UISP JOY RUNNER 
GHELFI MONICA F UISP
14 BRESADOLA MARCO M UISP FARO FORMIGNANA
CALLEGARI ANDREA M UISP
15 MALVERTI RAFFAELLA  F UISP POD.CORREGGIO
MENGHINI FRANCO M UISP
16 MARCI MATTIA M UISP POL.CASTELFRANCO 4
CILEA ANDREA M UISP
17 TINTI MICHEAL M UISP POL.CASTELFRANCO 5
ZANASI RICCARDO M UISP
18 OLEZZI FERNANDO M UISP LIPPO 2
RAMUNNI ANTONIO M UISP

 

Premiazioni gare 10K:

  1. PACCO GARA: calzino tecnico + premio Ortalli + acqua 500 cl
  2. SOCIETA’ organizzatrici gare CorriEmilia + società amiche
  3. PRIMI 5 UOMINI assoluti
  4. PRIME 5 DONNE assolute
  5. CATEGORIE maschili (primi 3) – A/B/C/D/E
  6. CATEGORIE femminili (prime 3) – F/G/H
  7. ACETO BALSAMICO artigianale invecchiato 30 anni ai primi 50 uomini e 20 donne
  8. PREMIAZIONI INDIVIDUALI e SOCIETARIE CIRCUITO CORRIEMILIA
  9. STAFFETTA 2X5000: Prime 3 squadre m/f
  10. CHRISTMAS KIDS: medaglia UISP più TROFEO "INDUSTRIA CHIMICA GENERAL" ai primi 3 classificati M/F delle varie categorie

Si è corsa questa mattina la 7^ edizione della "Reggio Calabria Half Marathon" organizzata dall'Atletica Sciuto sotto l'egida della Fidal.
La gara ha visto primeggiare tra gli uomini Hajjaj El Jebli (ASD Internationa Security) in 1:04:46, piazzato Hicham Akhal (Runcard) in 1:08:54, terzo Joachim Nshimirimana (Casone Noceto) in 1:09:05.
Tra le donne vittoria per Francesca Paone (Hobby Marathon Catanzaro) in 1:26:13, staccata di oltre 5 minuti è giunta in seconda posizione Nadiya Sukharyna (A.s.d. Torrebianca) in 1:31:37, terza Caterina Arco (Atl. Barbas) in 1:33:20.
Nel complesso hanno portato a termine la prova 280 atleti.

Ordine d'arrivo maschile:

 1  EL JEBLI HAJJAJ  ASD INTERNATIONAL SECURITY S.  ITA  SM   01:04:46 
 2  AKHAL HICHAM  RUNCARD  MAR  PM   01:08:54 
 3  NSHIMIRIMANA JOACHIM  ATL. CASONE NOCETO  ITA  SM45   01:09:05 
 4  RUGGIERO DANILO  A. S. D. MILONRUNNERS CROTONE  ITA  SM   01:13:05 
 5  DIODATO DANIELE  RUNCARD  ITA  SM40   01:15:09 
 6  SIMONE FELICE  LIONS VALLE UFITA  ITA  PM   01:15:24 
 7  ALTOMARE LUIGI  ASD DOJO JUDO RUNNING  ITA  SM   01:15:28 
 8  MAGGISANO ANTONIO  LIBERTAS ATL.LAMEZIA  ITA  SM   01:15:47 
 9  SERRATORE FRANCESCO  HOBBY MARATHON CATANZARO  ITA  SM40   01:15:57 
 10  BERNAUDO MARIO  ASD DOJO JUDO RUNNING  ITA  SM   01:16:06 


Ordine d'arrivo femminle:

1 PAONE FRANCESCA  HOBBY MARATHON CATANZARO  ITA  SF   01:26:13 
2 SUKHARYNA NADIYA  A.S. DIL. TORREBIANCA  ITA  SF40   01:31:37 
3 ARCO CATERINA  ATLETICA BARBAS  ITA  SF40   01:33:20 
4 GIOBERTI SABRINA  COSENZA K42  ITA  SF40   01:33:26 
5 SAFFIOTI CONCETTA  CORRI CON NOI PALMI  ITA  SF45   01:34:32 
6 MASTRAPASQUA MARIKA  A.S.D. ROAD RUNNING MOLFETTA  ITA  SF   01:35:15 
7 CICCONE ROSA  ATLETICA SCIUTO  ITA  SF40   01:35:43 
8 FORESTA MANUELA  HOBBY MARATHON CATANZARO  ITA  SF35   01:36:03 
9 SESTITO MORENA  VIOLETTACLUB  ITA  SF   01:38:21 
10 ALBANESE ALESSANDRA  HOBBY MARATHON CATANZARO  ITA  SF50   01:39:41 
Domenica, 16 Dicembre 2018 12:51

Catania - 1^ Maratona di Catania

Si è corsa oggi l'edizione rinnovata della Maratona di Catania omologata Fidal "Bronze Label" e organizzata dall'Atletica Sicilia del presidente Santi Monasteri, con il patrocinio del Comune di Catania.
Percorso di 10.5 km. da ripetere 4 volte sul lungomare della città: un percorso ed una posizione decentrata che ha fatto discutere già prima dello svolgimento dell'evento.
La gara maschile è stata vinta dal forlivese Lorenzo lotti della Corri Forrest in 2:34:04, alle sue spalle è giunto il siracusano Sebastiano Foti (Atl. Lentini) in 2:38:34, terzo il catanese Vincenzo Tomasello (Asd Monti Rossi Nicolosi) in 2:42:37.

Lorenzo Lotticon il 2:34:04 ottenuto oggi a Catania, chiude un 2018 che lo ha visto migliorare il proprio personale per ben 3 volte in 8 mesi.
Lotti esordì sulla distanza regina nel 2016 alla Maratona di New York dove corse in 2:48:13, lo scorso 2 Aprile 2018 alla Maratona di Russi migliorò il proprio personale in 2:43:23, il 14 ottobre alla Parma Marathon ha fatto ancora meglio, chiudendo in 2:42:29, infine oggi ha tolto altri 8 minuti abbondanti.
In campo femminile vittoria per Mika Iwaguchi (ASD Pol. Fiamma S. Gregorio) in 3:32:04, piazzata Santa Saitta in 3:33:06 (Ndr.: che da regolamento Fidal non dovrebbe ricevere premi in danaro - se presenti - in quanto tesserata Runcard; il regolamento della gara parla di "premi vari" per i primi tre, e di premi di categoria solo per i tesserati Fidal, ma dichiara che non esiste montepremi), terza Matilde Rallo (ASD Pol. Marsala Doc) in 3:53:12.
Nel complesso, hanno portato a termine la maratona 150 atleti, di cui 15 donne compresa l'ultima, classificata malgrado il suo tempo finale superi le 7 ore.
Nella mezza maratona (due giri del circuito) gli arrivati sono stati 364: a vincere sono stati tra gli uomini Massimiliano Sardo (ASD Il Milione) in 1:16:07; al secondo posto Enrico Pafumi (Monti Rossi Nicolosi) in 1h16’37, terzo Diego D’Alberto (Runcard) in 1h17’46. Tra le donne
, vittoria e record personale per Edna Caponnetto (GS Valle dei Templi) che ha fermato il crono su 1h26’46. Staccata alle sue spalle Sofia Cassata (Palermo h13.30) in 1h32’11. Terza Ivana Rapa (Ortigia Marcia Siracusa) in 1h35’23.

Maratona di Catania 2018


Nella gara sulla distanza di 10.500 metri  gli arrivati sono stai 190, a vincere sono stati Francesco Nastasi (ASD Ortigia Marcia Siracusa ) in 35:43 e Valentina Lo Nigro (Scuola di Atletica Lentini-Catania) in 43:26.


Maratona - Ordine d'arrivo maschile:

 1   141  LOTTI LORENZO  CORRI FORREST ASSOCIAZIONE SPO   ASSM   02:34:04 
 2   151  FOTI SEBASTIANO  A.S.D. ATL. SCUOLA LENTINI   SM35   02:38:34 
 3   48  TOMASELLO VINCENZO  A.S.D. MONTI ROSSI NICOLOSI   ASSM   02:42:37 
 4   28  PARRINELLO MARCO  POLISPORTIVA ATLETICA MAZARA N   ASSM   02:45:29 
 5   42  UCCIARDO GIANFRANCO  ASS. POL. DIL. PLACEOLUM   SM40   02:47:25 
 6   118  BUCCAFUSCA MASSIMO  A.S.D. CLUB ATLETICA PARTINICO   SM35   02:51:23 
 7   74  IACI CARMELO  ASS. POL. DIL. PLACEOLUM   SM40   02:55:06 
 8   97  PALADINO PIETRO  A.S. DILETT. POL. MARSALA DOC   SM45   02:55:34 
 9   73  RAPISARDA CARMELO  A.S. DIL. PUNTESE S.G LA PUNTA   SM50   02:55:57 
 10   93  RADINO CARMELO  A.S.D. FLORIDIA RUNNING   SM50   02:56:15 


Maratona - Ordine d'arrivo femminile:

 72  IWAGUCHI MIKA  A.S.D. POL. FIAMMA S.GREGORIO   SF40   03:32:04 
2  25  SAITTA SANTA  RUNCARD   SF40   03:33:06 
3  99  RALLO MATILDE  A.S. DILETT. POL. MARSALA DOC   SF45   03:53:12 
4  123  PATERNO' GIUSEPPA  RUNCARD   SF45   03:55:09 
 5   146  PATRONAGGIO LUCIA  A.S.D. ATLETICA SICILIA   SF50   04:15:40 
 6   165  PULVIRENTI VALERIA  ASD ATLETICA FORTITUDO CATANIA   SF35   04:19:33 
 7  178  PARISI SANDRA  RUNCARD   SF45   04:25:54 
 8  62  TROVATO MARIA CONCETTA  ATLETICA MISTERBIANCO SPORT CL   SF35   04:33:24 
 9  137  COSTA GRAZIA  A.S.D. ATLETICA SICILIA   SF65   04:47:41 


Mezza Maratona - Ordine d'arrivo maschile:

 1   523  SARDO MASSIMILIANO  A.S. DIL. MILONE   ASSM   01:16:07 
 2   338  PAFUMI ENRICO  A.S.D. MONTI ROSSI NICOLOSI   SM35   01:16:37 
 3   553  D'ALBERTO DIEGO  RUNCARD   SM35   01:17:46 
 4   544  STAGNO LUCA  ETNATLETICA SAN PIETRO CLARENZ   ASSM   01:18:40 
 5   573  SCARLATA ROBERTO  A.S.D. LIB. ATLETICA BELLIA   SM45   01:19:08 
 6   540  MUSUMECI ISIDORO  A.S.D. MARATHON CLUB TAORMINA   SM45   01:20:18 
 7   618  GALEANO CARMELO  A.S.D. PODISTICA MESSINA   SM55   01:20:46 
 8   451  GIORDANO MARCO  ASD ATLETICA FORTITUDO CATANIA   SM35   01:21:13 
 9   569  BRUNDO MASSIMO  A.S. DIL. ATLETICA NOTO   SM45   01:22:04 
 10   648  LONGO DARIO  A.S.D. ATL.AMATORI REGALBUTO   ASSM   01:22:07 


Mezza Maratona - Ordine d'arrivo femminile:

 1   443  CAPONNETTO EDNA  A.S.D.G.S. VALLE DEI TEMPLI AG   SF45   01:26:46 
2  579  CASSATA SOFIA  A.S.DIL. PALERMO H. 13,30   ASSF   01:32:11 
 3   560  RAPA IVANA  A.S.D. ORTIGIA MARCIA   SF35   01:35:23 
 4   539  POLIZZI VALENTINA  A.S.D. SCUOLA DI ATL. LEGG. CT   SF40   01:37:41 
5  511  PISANO ELEONORA  A.S.D. ATLETICA SICILIA   SF35   01:37:42 
6  607  PISTONE MARIA  A.S.D. POL. FORTE GONZAGA ME   SF45   01:38:44 
 7   668  GRANVILLANO LAURA  A.S.D. ATLETICA GELA   SF45   01:38:52 
 8   699  SPITALERI SUELEN  A.S.D. SCUOLA DI ATL. LEGG. CT   SF35   01:39:35 
9 343  CONTAVALLE FRANCESCA  A.S.D. NOTO BAROCCA   SF45   01:39:47 
10  517  SORVILLO SIMONA  RUNCARD   SF35   01:39:49 


10.500 metri - Ordine d'arrivo maschile:

 1   1109  NASTASI FRANCESCO  A.S.D. ORTIGIA MARCIA   SM35   00:35:43 
 2   1073  LIUZZO ANTONINO  A.S. DIL. ATL.AUGUSTA CLUB S.   SM35   00:36:28 
 3   1041  SCHIAVINO ENRICO  A.S.D. MONTI ROSSI NICOLOSI   ASSM   00:36:31 
 4   935  CAVALLO GIOVANNI  A.S.D. PODISTICA MESSINA   SM40   00:36:50 
 5   1097  ZEKA RAMAZAN  A.S.D. TRINACRIA SPORT   ASSM   00:36:54 
 6   911  RUSSO FILIPPO  A.S.D. MONTI ROSSI NICOLOSI   ASSM   00:37:28 
 7   1076  SALERNO ENNIO  A.S. DIL. ATL.AUGUSTA CLUB S.   ASSM   00:37:36 
 8   1087  GULIZIA ALESSANDRO  E.P.S. - A.S.D. ATLETICA SICILIA   SM   00:38:20 
 9   1016  PULVIRENTI GIUSEPPE  ATLETICA VIRTUS ACIREALE   SM45   00:39:47 
 10   945  RUNZA ANTONINO  A.S. DIL. ATLETICA NOTO   SM40   00:40:21 


10.500 metri - Ordine d'arrivo femminile:

1  1108  LO NIGRO VALENTINA  A.S.D. SCUOLA DI ATL. LEGG. CT   SF40   00:43:26 
2  1012  ARCIDIACONO MANUELA  A.S.D. ATL. SCUOLA LENTINI   SF40   00:45:13 
3  1071  CARUSO FRANCESCA MORENA  RUNCARD   ASSF   00:46:54 
4  932  CASTORINA VALENTINA  A.S.D. PODISTICA MESSINA   ASSF   00:46:58 
5  933  LATELLA TERESA  A.S.D. PODISTICA MESSINA   SF45   00:47:14 
6  1013  VACIRCA MARIA GRAZIA  A.S.D. ATL. SCUOLA LENTINI   SF35   00:47:21 
7  1103  VENTURA CRISTINA  MAGMA TEAM ASD   ASSF   00:47:42 
8  1049  COSTANZO PAMELA  A.S. DIL. AMICO CORRIDORE   SF45   00:48:54 
9  995  MARINO VERONICA  UISP MESSINA   SF35   00:50:36 
10  1090  MODICA LUCIA  A.S.D. ELORO RUNNING   SF35   00:50:58 

 

In una bellissima giornata di sole, Jean Baptiste Simukeka e Alemu Maru Tsehay vincono per il secondo anno consecutivo la Maratona di Reggio Emilia-Città del Tricolore: per la giovane atleta etiope (decima assoluta) arriva anche il nuovo primato del percorso, migliorando se stessa con un 2h29’59" (precedente 2h33’41"). Per lei, in una gara sempre solitaria, seppur contornata dai migliori amatori uomini, passaggio alla mezza maratona in 1h14'40".
Alle spalle della Tsehay è giunta la campionessa mondiale della 100 km., la croata Nikolina Sustic in 2h42'34", terza la prima italiana, l'umbra Laura Biagetti in 2h50'48".

Alla quarta partecipazione consecutiva, arriva la seconda vittoria per il ruandese Jean Baptiste Simukeka, che con il tempo di 2h17’08" non ha avuto rivali in grado di impensierirlo.
Al secondo posto è giunto il marocchino Youness Zitouni in 2h18'53", terzo il primo degli italiani naturalizzati Ahmed Nasef (della scuderia di Rudy Malberti) in 2h20'01"; settimo il primo italiano di nascita, Dario Santoro in 2h28'00".
Pacer d'eccezione sino alla mezza maratona, raggiunta in 1h07'32" con Simuneka, Zitouni e Hajji, il mantovano ma reggiano d'adozione (vive a Reggiolo) Marco Najbe Salami, Campione Italiano dei 10km su strada 2018.

Maratona di Reggio 2018 km. 16



Nel complesso la gara ha visto classificati 2457 atleti, quindi 155 in più rispetto ai 2302 del 2017. Furono 2441 nel 2016, 2743 nel 2015 e 2919 nel 2014.
Si tratta di un segnale incoraggiante, e connesso al gradimento che i podisti amatori dimostrano: in un panorama nazionale di gare in calo Reggio Emilia torna a salire.

Servizio fotografico 

Ordine d’arrivo femminile:

1 Alemu Maru Tsehay (ETI) 02h29'59" 

2 Nikolina Sustic (CRO) 02h42’34" 

3 Laura Biagetti Laura (ITA) - Athletic Terni 02h50’48" 

4 Sonia Maria Conceicao Lopes (ITA) - Boscaini Runners 02h52’42"

5 Denise Tappata'(ITA) - S.E.F. Stamura Ancona 02h55’35" 

6 Fabiola Conti (ITA) - C.U.S. Torino 02h57’50" 

7  Marija Vrajic (CRO) 02h59’20" 

8 Federica Poesini (ITA) - Pietralunga Runners 02h59’52" 

9 Monica Baccanelli (ITA) - Ssd Srl Europa 03h01’32" 

10 Jane Bethany Thompson (GBR) - Circolo Minerva 03h05’46" 

 

Migliori prestazioni di sempre:

1 Alemu Maru Tsehay 2h29’59" nel 2018,
2 Maru Alemu Tsehai 2h33’41" nel 2017,
3 Catherine Bertone 2h34’54" nel 2015.

 

Albo d’oro:

Nell’albo d’oro femminile dominio italiano assoluto con 17 vittorie; solo briciole per Russia (2), Ungheria (2) ed Etiopia (2): 1996 Daniela Spilotti, 1997 Daniela Spilotti, 1998 Vera Soukhova, 1999 Ludmilla Smirnova, 2000 Ida Kovacs, 2001 Ida Kovacs, 2002, Marcella Mancini, 2003 Francesca Zanusso, 2004 Ivana Iozzia, 2005 Silvia Sommaggio, 2006 Gloria Marconi, 2007 Stefania Benedetti, 2008 Giustina Menna, 2009 Ivana Iozzia, 2010 Ilaria Bianchi, 2011 Eliana Patelli, 2012 Elisa Stefani, 2013 Eliana Patelli, 2014 Laura Giordano, 2015 Catherine Bertone, 2016 Catherine Bertone, 2017 Maru Alemu Tsehai, 2018 Maru Alemu Tsehai.

 

Maratona di Reggio 2018 km. 36



Ordine d’arrivo maschile

 1 Jean Baptiste Simukeka (RUA) - Orecchiella Garfagnana 02h17’08" 

 2 Youness Zitouni (MAR) - Pod. Il Laghetto 02h18’53" 

 3 Ahmed Nasef (ITA) - Atl. Desio 02h20’01"

 4 Tariq Bamaarouf (MAR) - Atl. Desio 02h20’31" 

 5 Mohamed Hajjy (MAR) - Atl. Castenaso Celtic Druid 02h20’38" 

 6 Daniel Kipkirui Ngeno (KEN) - Atl.Libertas Orvieto 02h22’13" 

 7 Dario Santoro (ITA) - Caivano Runners 02h28’00" 

 8 Salvatore Gambino (ITA) - Runners Milano 02h28’53" 

 9 Tommaso Manfredini (ITA) - Mds Panariagroup 02h29’56" 

 11 Matteo Lucchese (ITA) - Atl. Avis Castel S.Pietro 02h30’10" 

 

Migliori prestazioni di sempre:

1 Lahcen Mokraji (MAR) 2h12’29" nel 2011,
2 Teklu Geto Metaferia (ETI) 2h13’46" nel 2010,
3 Denis Curzi (ITA) 2h13’49" nel 2010.

 

Albo d’oro:

Nell’albo d’oro maschile della Maratona di Reggio Emilia-Città del Tricolore comandano gli atleti marocchini con 9 vittorie, seguiti da Italia (7), Kenia (3), Ruanda (2), Etiopia e Slovenia: 1996 Walter Merlo, 1997 Nicola Ciavarella, 1998 Nicola Ciavarella, 1999 Sergio Chiesa, 2000 Emanuele Zenucchi, 2001 Farid El Marrafe, 2002 Roman Kejzar, 2003 Philemon Kipkering, 2004 Paul Lokira, 2005 Mohamed Hajjy, 2006 Philemon Kipkering, 2007 Slimani Benazzouz, 2008 Hamed Nasef, 2009 Teklu Geto Metaferia, 2010 Taoufike El Barhoumi, 2011 Lahcen Mokraji, 2012 Jaouad Zain, 2013 Michele Palamini, 2014 Lahcen Mokraji, 2015 Jaouad Zain, 2016 Francesco Bona, 2017 Jean Baptiste Simukeka, 2018 Jean Baptiste Simukeka.

 

VIDEO PASSAGGIO 16K

VIDEO DELLA PARTENZA

 

 

 

 

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina