Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 08, 2019 Comunicato Stampa 318volte

Sfida d’alta quota per la Vesuvio Ultramarathon

Un passaggio della scorsa edizione Un passaggio della scorsa edizione Foto Organizzatori

La terza edizione della Vesuvio Ultramarathon in programma a Ottaviano (NA) domenica prossima ha già ottenuto un clamoroso risultato: a una settimana dal via la gara ha già chiuso il limite massimo di iscrizioni, sia per la gara lunga di 49 km per 3.000 metri, sia per il Trail di 23 km per 1.130 metri. Un successo oltre le previsioni, ma che non ha colto di sorpresa lo staff organizzativo, da giorni ormai al lavoro H24 per programmare tutto al meglio, con continue ricognizioni sul percorso.

Il parterre della Vesuvio Ultramarathon è di altissimo livello, grazie innanzitutto alla presenza del lituano Gediminas Grinius, uno dei più grandi interpreti della disciplina che ha vinto nel 2016 il World Tour, la challenge che raggruppa i principali eventi offroad sulle lunghe distanze. A sfidarlo innanzitutto Oliviero Bosatelli, vincitore del Tor des Geants e dell’Orobie Ultratrail, poi Georg Piazza, due volte primo allo Sciacchetrail e alla Sella Ronda UT, Emanuele Ludovisi, vincitore lo scorso anno dell’UT Parco della Maremma della Tartufo Trail Running e infine il giovanissimo spagnolo Noel Burgos Gomez, considerato uno dei talenti emergenti della principale scuola offroad al mondo. Fra le donne fari puntati su Ginevra Cusseau, toscana campionessa d’Italia delle Mud Run ma a suo agio anche nel trail.

Teatro della grande sfida sarà il tracciato ormai classico che prevede nella sua prima parte la scalata al cratere del vulcano, arrivando al Gpm di 1.170 metri, per poi affrontare altre due ascese, quella verso Cognolo di Ottaviano a quota 1.112 metri e Punta Nasone (1.132) per poi fare ritorno a Ottaviano. Partenza per il percorso lungo alle ore 8:30 dal Palazzo Mediceo, mentre il Trail scatterà alle ore 9:30. Sono previsti 6 ristori lungo il percorso oltre quello all’arrivo, a fine gara uno speciale Pasta Party consistente in uno show cooking offerto da La Locanda da Peppe. Ricchissimo il contorno alla gara, con il mini trail per bambini al sabato e lo spazio dedicato alla musica live alla sera di vigilia con finale di fuochi d’artificio. Un weekend davvero da non perdere, in un contesto indimenticabile.

Per informazioni: Asd Vesuvio Lives, tel. 336.842380 e 338.8624166, www.vesuvioultramarathon.it

 

1 commento

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina