Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 18, 2023 Maria Muraro 859volte

Maggiate Superiore (NO) – 2° Gran Prix Gorgonzola Oioli

La partenza La partenza Foto di Arturo Barbieri

Mercoledì 17 maggio a Maggiate è andata in scena la seconda edizione del Gran Prix Gorgonzola Oioli organizzata da Oscar Luca Morea e dall’ASD Ski-runner di Gattico. Si tratta di una gara quasi tutta su asfalto con diversi saliscendi che, comunque, non rallentano il ritmo di corsa che può restare sostenuto. Dopo un lungo tratto asfaltato, il percorso sale lungo un sentiero nel bosco per poi riprendere la strada che, con una volata in discesa, fa ripassare gli atleti dal punto di partenza. Arriva così al secondo chilometro la ripidissima salita che porta alla chiesa. A questo punto il percorso procede per altri 3 chilometri, alternando asfalto e sterrato, con saliscendi continui fino all’ultimo tutto in discesa. In tutto i chilometri sono sei con un dislivello di 117m.
La gara maschile ha visto arrivare i primi concorrenti nel giro di pochi minuti. Stefano Rupil (GS Castellania Gozzano) il vincitore con il tempo di 21’40’’ ha preceduto di soli 20 secondi Andrea Perinato (SI-Sport S.Stefano Borgomanero) e di 50’’ Andrea Medina (Sport Project VCO).
Tra le donne, la più veloce è stata la quindicenne Matilde Bellosta (ASD Circuito Running), allenata da Roberta Picozzi, che ha impiegato 26’20” per completare la gara. Al secondo posto Virginia Bacchetta (GSD Genzianella) con il tempo di 27’, seguita da Monia Falanga (Amatori Sport ASD).

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Arturo Barbieri

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina