Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 28, 2024 1086volte

Novara - Novara Half Marathon

Novara - Novara Half Marathon ph Stefano Morselli/Racephoto.it

ANTEPRIMA SERVIZIO FOTOGRAFICO - Con 1200 classificati nella mezza maratona Fidal e 346 nella "Corsa di San Gaudenzio" 10K non competitiva, si è chiusa l'ennesima edizione di successo della Novara Half Marathon con vittorie per il burundiano Jean Marie Vianney Nyomukiza e la keniana Emily Chepkemoi Cheroben.
Freddo e nebbia hanno fatto da cornice ad un evento ottimamente partecipato da atleti di varie regioni italiane e da alcuni atleti africani di buon valore. 
In campo maschile bellissima sfida tra Michele Fontana del team "Atl. Vomano" ed il burundiano Jean Marie Vianney Nyomukiza.
Ad avere la meglio per soli 14 secondi è stato il burundiano che ha così chiuso la sua gara solitario in 1:05:19, Michele Fontana ha tagliato il traguardo in 1:05:33, terzo Roberto di Pasquale in 1:07:03, tesserato sempre per l'Atl. Vomano.




Ordine d'arrivo Maschile:

1 1 NIYOMUKIZA JEAN MARIE VIANNEY
bdi, BURUNDI
-
JPS-M
01:05:19
-
2 766 FONTANA MICHELE
ita, ASD ATL. VOMANO
-
JPS-M
01:05:33
+14
3 924 DI PASQUALI ROBERTO
ita, ASD ATL. VOMANO
-
JPS-M
01:07:03
+1:45
4 9 BELLUSCHI MICHELE
ita, GROTTINI TEAM RECANATI ASD
-
JPS-M
01:07:43
+2:25
5 11 FRANZESE SALVATORE
ita, ATL. REGGIO ASD
-
JPS-M
01:09:32
+4:13
6 1098 ALARCON MELARA HUGO HUMBERTO
esa, URBAN RUNNERS
1
JPS-M
01:09:33
+4:15
7 967 OTTOBONI VALERIO
ita, ATL. NOVESE
1
SM35
01:09:40
+4:22
8 144 PONTA ENRICO GABRIELE
ita, ATL. NOVESE
2
SM35
01:10:06
+4:48
9 1170 ROSELLI GABRIELE
ita, ATL. NOVESE
2
JPS-M
01:11:39
+6:21
10 862 RIVA ANDREA
ita, O.S.A. ORG.SPORTIVA ALPINISTI
1
SM40
01:14:31
+9:12

Il tempo della vincitrice della gara femminile Emily Chepkemoi Cheroben è stato di 1:07:07 ma è risultato appesantito da un errore di percorso che ha coinvolto la keniana ed alcuni altri atleti che hanno seguito una moto chde è uscita dal percorso di gara.
Suggeriamo di prevedere sempre una staffetta per la prima donna.
Alle spalle della Cheroben si sono piazzate Greta Negro (atletica Vercelli 78) in 1:19:43 e Chiara Milanesi in 1:21:40.

Ordine d'arrivo Femminile:

1 10 CHEROBEN EMILY CHEPKEMOI
ken, KENYA
-
JPS-F
01:17:07
-
2 943 NEGRO GRETA
ita, ATLETICA VERCELLI 78
-
JPS-F
01:19:43
+2:36
3 3 MILANESI CHIARA
ita, RUNNERS BERGAMO
-
SF45
01:21:40
+4:33
4 756 RAPELLI SABINA
sui, RUN CARD
-
JPS-F
01:22:56
+5:50
5 194 RULLO ELISA
ita, OLIMPIATLETICA
-
SF40
01:24:01
+6:54
6 1201 VIORA ELISA
ita, TORINO ROAD RUNNERS A.S.D.
1
SF35
01:24:41
+7:35
7 4 MERONI FEDERICA
ita, POLISPORTIVA MOVING S.S.D. ARL
1
JPS-F
01:24:45
+7:38
8 1075 TESTA ERIKA
ita, ASD GRUPPO PODISTI ALBESI
2
JPS-F
01:25:29
+8:23
9 876 RICCIO VERONICA
ita, A.S.D. CADDESE
3
JPS-F
01:28:28
+11:21
10 1194 ASCIUTTO MONICA
ita, TORINO ROAD RUNNERS A.S.D.
1
SF45
01:28:54
+11:48

Nella 10 chilometri, ufficialmente non competitiva benché cronometrata, i primi a tagliare il traguardo sono stati Riccardo Cattaneo (non tesserato) in 35:29 e Giulia Sforza (Swatt Club) in 38:36.

Giulia Sforza taglia il traguardo in 38:36

 

 

1 commento

  • Link al commento Giulio Angelino Martedì, 30 Gennaio 2024 16:25 inviato da Giulio Angelino

    Domenica non ho invidiato i concorrenti che hanno partecipato a quella che è la corsa su strada più importante della mia città, perché hanno corso con un clima davvero sgradevole: fitta nebbia, bassissima temperatura, e altissimo tasso di umidità. Peccato per l'inconveniente che ha "gonfiato" il tempo della prima donna, ma nel sopralluogo che ho effettuato nella parte finale del percorso durante il mio allenamento ho notato che gli incroci erano ben presidiati e che c'erano molti volontari che hanno contribuito al regolare svolgimento della gara.
    Trovo molto positivo il dato a quattro cifre degli arrivati, 1.117, ma con appena 234 donne: una percentuale di appena il 21%, ancora troppo lontana da quella che si registra in molti Paesi esteri. Ho davanti a me la classifica delle 30 principali mezze maratone tedesche del 2023, nelle quali si è arrivati a presenze femminili fino al 46,1% (Amburgo). e in quasi tutti i casi superiori al 30%: mi basti citare Berlino (39,7%), Colonia (40,0%) e Lindau (38,4%).

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina