Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Dic 11, 2018 Graziano Masperi 587volte

Bernate Ticino (MI) - Successo per la 5^ Stracanonica

Un momento della manifestazione Un momento della manifestazione Foto di Massimo Villani

La festa dell’Immacolata ha regalato una bellissima giornata ai tanti partecipanti della quinta edizione della Stracanonica, la corsa non competitiva andata in scena a Bernate Ticino sulle distanze di 11 e 5 chilometri. Bellissimo il percorso per un evento organizzato dal Comune e diventato, ormai, un appuntamento classico al quale non hanno rinunciato le centinaia di podisti, tra di loro anche parecchi di alto livello. Bello il tracciato. La giornata ventosa ha regalato un panorama mozzafiato con la catena delle Alpi sullo sfondo della Valle del Ticino. Appena dopo la partenza, posta nei pressi della Canonica Agostiniana, il gruppo ha attraversato il ponte sul Naviglio Grande per salire verso la parte alta del paese e dirigersi verso la frazione di Casate. Per poi rientrare a Bernate, percorrere un chilometro e mezzo di strada alzaia e deviare a sinistra verso la lanca di Bernate. È questa una vera oasi naturalistica patrimonio della biodiversità, la diversità della vita. Il gruppo ha percorso un tratto di sterrato per uscire nuovamente lungo la strada alzaia, arrivare nuovamente fino al ponte sul Naviglio Grande e deviare per gli ultimi 400 metri in leggera discesa per il traguardo finale, posto sempre in prossimità della Canonica, l’edificio religioso di Bernate e luogo da visitare per chi passa da queste parti. Una non competitiva che ha visto arrivare per primo Mattia Grammatico in poco più di 38 minuti. Ragazzo di Malnate, provincia di Varese, ma che lavorando in zona conosce benissimo il territorio di Bernate. Tra le donne un buon allenamento per la boffalorese Claudia Gelsomino, prima e quarta assoluta. Solo tre uomini sono riusciti a batterla. Premiazione per i gruppi sportivi più numerosi, i più giovani e i più anziani, nel segno di una vera manifestazione dove il divertimento deve venire sempre al primo posto. Immancabile Francesco Prina con i suoi 78 anni ottimamente portati. Primo gruppo il Tapascione Running Team di Robecco. Soddisfazione, per l’ottima riuscita dell’evento, da parte dell’amministrazione, della Polizia locale e dei volontari di Protezione Civile impegnati lungo il percorso.

1 commento

  • Link al commento Sabato, 26 Gennaio 2019 23:41 inviato da Claudio. Ronzini

    Salve vorrei veder pubblicata classifica generale gara 8 dicembre grazie nonché i tempi se ci sono saluti

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina