Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 13, 2019 1775volte

Barcellona (ESP) - eDreams Mitja Maratò Barcelona 2019

L'arrivo vittorioso di Eric Kiptanui L'arrivo vittorioso di Eric Kiptanui Foto Organizzatori/IAAF

10 febbraio - Il keniano Eric Kiptanui e la etiope Roza Dereje sono i vincitori della eDreams Mitja Maratò Barcelona, la 21097 metri, IAAF Gold Label, che si è corsa nel capoluogo catalano.

La gara maschile si è risolta allo sprint con Kiptanui che ha preceduto l’etiope Abebe Degefa, in una competizione che non contemplava alcuna ricerca di record, non prevedendo neanche pacemaker.  

Il gruppo di testa è passato al 5° km in 15:03; ma il debuttante (sulla distanza) svedese Napoleon Solomon, specialista sulle siepi, preso il comando della gara, ha alzato il ritmo conducendo il gruppo a superare il 10° km in 29:26. Nel gruppetto di testa, con lo svedese, il trio keniano composto da Kiptanui, Jonathan Korir e Meshack Koech, il duo etiope formato da Abebe Degefa e Betesfa Getahun, l’ugandese Moses Kurong. Proprio l’ugandese, terzo un anno fa, si è ritirato poco dopo. 

Passaggio al 15° km in 43:52 sempre con lo svedese a guidare il sestetto; ma, poco prima del 20° km, passato in 58:16, ecco l’improvviso aumento di ritmo di Degefa e Getahun, ai quali ha risposto immediatamente Kiptanui: in velocità il 28enne keniano si è lasciato alle spalle i rivali ed è andato a chiudere vittorioso in 1h01:44, correndo l’ultimo mille in 2:30.  

Degefa ha chiuso ad un secondo, mentre Getahun, distaccato di tre secondi, ha tagliato il traguardo in terza posizione. 

La gara femminile ha registrato, invece, il dominio della 21enne Dereje che ha preceduto nettamente la connazionale Dibabe Kuma: Dereje era partita con l’obiettivo di battere il record mondiale di mezza maratona, ma ha terminato in 1h06:01, lontana 70 secondi dal primato del mondo (1h04:51 di Joyciline Jepkosgei, il 22/10/2017 a Valencia); non è riuscita neanche a migliorare il record nazionale, fermandosi a 16 secondi dal crono realizzato venerdì scorso da Senbere Teferi (e Netsanet Gudeta) a Ras Al Khaimah, “limitandosi” a migliorare di un minuto il proprio personale.   

Dereje, guidata dal pacer – il connazionale Fekele Darsema - è passata al 5° km in 15:37 (troppo lento per il record), con le sole Kuma e la keniana Lucy Cheruiyot a farle compagnia, mentre le keniane Sally Chepyego (a 12 secondi) e Celestine Chepchirchir (a 48”) seguivano più distaccate. Il passaggio al 10° km è avvenuto in 31:10, con Dereje in testa, inseguita da Kuma; distaccata di 24 secondi la keniana Chepyego.  

Al 15° km, superato in 46:51, con Dereje finalmente a ritmi da record (3:04 e 3:05 al km), Kuma è staccata di una trentina di metri, mentre lo svantaggio di Chepyego è divenuto oramai di 76 secondi.

Oramai solissima, Dereje è passata al 20° in 1h02:43, ma non è riuscita nelle ultime fasi a rimanere sotto i 66 minuti netti, chiudendo, come detto, in 1h06:01. 

Secondo posto per Kuma in 1h06:45, stessa posizione dello scorso anno ma con deciso miglioramento del personale stabilito proprio qui (1h08:37). Terza Chepyego in 1h08:30.

16391 gli atleti in classifica, 5117 le donne.

Classifiche:

Uomini -

1 Eric Kiptanui (KEN) 1:01:04

2 Abebe Degefa (ETH) 1:01:05

3 Betesfa Getahun (ETH) 1:01:07

4 Jonathan Korir (KEN) 1:01:10

5 Napoleon Solomon (SWE) 1:01:17

6 Robel Fsiha (SWE) 1:01:19

7 Meshak Koech (KEN) 1:01:21

8 Ashenafi Moges (ETH) 1:01:22

9 Rui Pinto (POR) 1:02:56

10 Samuel Barata (POR) 1:02:59

Donne

1 Roza Dereje (ETH) 1:06:01

2 Dibaba Kuma (ETH) 1:06:45

3 Sally Chepyego (KEN) 1:08:30

4 Lucy Cheruiyot (KEN) 1:08:32

5 Charlotte Arter (GBR) 1:09:41

6 Silenat Yismaw (ETH) 1:10:45

7 Ann-Marie Mcglynn (GBR) 1:12:00

8 Miriam Dattke (GER) 1:12:17

9 Sonia Samuels (GBR) 1:12:20

10 Lily Partidge (GBR) 1:12:20

 

1 commento

  • Link al commento Sabato, 16 Febbraio 2019 04:12 inviato da Rosa

    Salve non è arrivata nessuna email per le foto della 21km mitjca maratona Barcellona il mio indirizzo di posta elettronica e Silvestro [email protected]

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina