Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 13, 2019 Vittorio Camacci 540volte

San Benedetto del Tronto (AP) - 4^ Corri con Martina

L'arrivo del vincitore L'arrivo del vincitore Foto Camacci

12 Maggio - Ancora una volta il Lungomare delle Palme ha presentato un "festival podistico", questa volta per un lodevole scopo benefico con una giornata ricca di iniziative dedicate alla prevenzione ed al benessere della salute (sono state effettuate gratuitamente consulenze mediche specialistiche, screening e laboratori di sana alimentazione), che sono culminate, malgrado la pioggia, con una gara podistica competitiva e non di 8,6 e 4,6 chilometri, il cui ricavato è stato donato al reparto ematologia dell'Ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno.

Il tutto è stato promosso dai Lions Club di San Benedetto del Tronto, Ascoli Piceno, Amandola, Leo Club di Ascoli Piceno, con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto, che da sedici anni promuovono il Progetto Martina nelle scuole, completato la domenica mattina con la suddetta competizione riservata ad adulti (purtroppo la gara riservata ai bambini non si è potuta effettuare per il maltempo), tutto per realizzare il sogno di Martina, una ragazza di 16 anni, morta di tumore al seno che fortemente raccomandò di informare ed educare i giovani ad aver maggior cura della propria salute seguendo stili di vita corretti ed informandosi su metodologie utili a scoprirli precocemente.

La corsa era anche dedicata a Domenico Mozzoni, che da uomo e medico si è dedicato in vita con grande passione e slancio alla lotta contro il tumore.

La gara, che si è corsa su un tracciato totalmente pianeggiante e chiuso al traffico, alla quale hanno aderito circa 260 agonisti ed un centinaio di non competitivi, è stata vinta con facilità dal beniamino locale Giammarco Scacchia (29'07") davanti all'elpidiense Cristiano Porfiri (29'50") ed al suo allenatore, l'ex azzurro di maratona Denis Curzi (30'03"). 

Ancora una vittoria in campo femminile per la fuoriclasse locale Marcella Mancini (33'08"): l'ex-campionessa europea di maratona ha anticipato sul traguardo di Piazza Giorgini la concittadina Simona Ruggieri (33'56") e l'abruzzese Valentina Vannucci (34'46").

Festose premiazioni, con la pioggia che ha concesso una tregua, hanno chiuso l'evento che ha avuto numerosi testimonial sia sul tracciato di gara che sul parterre: Marco Marchei, olimpico di maratona già direttore di Correre e Runner's World Italia; la figlia, Valentina Marchei, olimpica e pluricampionessa italiana di pattinaggio sul ghiaccio; Riccardo Bugari, olimpico di pattinaggio e quinto assoluto al traguardo; Maurizio Compagnoni, giornalista Sky; il sindaco di San Benedetto del Tronto Pasqualino Piunti; Piero Galieni, primario dell' unità di ematologia Area vasta ospedale Mazzoni.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina