Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 16, 2019 Ufficio Stampa Evento 362volte

Ustica (PA) – 1^ tappa 8° Giro Podistico Isola di Ustica

Foto di gruppo dei partecipanti Foto di gruppo dei partecipanti Foto Usticasape.it

15 Luglio - Una partenza esplosiva tra caldo e paesaggi spezzafiato: così l’ottava edizione del Giro Podistico a Tappe Isola di Ustica prende forma con la pubblicazione della prima classifica redatta dalla Speedpass. 

A capeggiare tra le donne la portacolori della ASD Polisportiva Pontelungo Bologna, Patrizia Borrelli, che col crono di 21’59’’ si presentava dopo 5km  a braccia alzate all’arrivo posto in Piazza Umberto; seconda Elena Porta (ASD Marciacaratesi Carate Brianza Lombardia) in 23’44’’, terza Stefania Pavan (ASD GAP Saronno Varese) in 24’23’’. 

Tra gli uomini arrivo trionfale per l’ormai famoso ad Ustica  “Furetto” Calogero di Gioia (ASD Universitas Palermo) con il crono di 18’47’:’ per lui premio speciale, l’emozionante  abbraccio dei bambini subito dopo aver tagliato il traguardo. Secondo assoluto Antonino Geraci (ASD Sport Amatori Partinico) in 19’34’’, ottimo terzo Antonio Apruzzese (ASD Atl. Gnarro Jet  Mattei /Bologna) in 21’09’’. 

La ricca cerimonia di premiazione ha visto premiati tutti gli atleti con la presenza dell’Assessore Pietro Bertucci ed il responsabile dell’AMP Giuseppe Zanca. 

Aspettando la seconda tappa in programma mercoledì 17 luglio gli atleti ed i rispettivi accompagnatori godranno delle bellezze dell’isola sia naturali che gastronomiche.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina