Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 21, 2019 Ufficio Stampa Manifestazione 413volte

Alleghe (BL) - Vincono Cagnati e Moia alla Transcivetta Karpos

Paola Romanin e Anna Finizio, vincitrici della gara a coppia femminile Paola Romanin e Anna Finizio, vincitrici della gara a coppia femminile Comitato Organizzatore

Il bellunese e il friulano si impongono nella gara di corsa in montagna a coppie delle Dolomiti bellunesi. Mille le squadre a correre sui sentieri ai piedi del Civetta. 

Alleghe (Dolomiti Bellunesi), 21 luglio 2019 – Un bellunese e un friulano sul gradino più alto della Transcivetta Karpos, gara di corsa in montagna a coppie che si snoda in una delle cornici di maggior suggestione delle Dolomiti bellunesi, patrimonio dell’umanità Unesco e che domenica 21 luglio ha celebrato l'edizione numero 39. A vincere sul tracciato di 23 chilometri con partenza da Listolade (comune di Taibon Agordino) e arrivo ai Piani di Pezzè di Alleghe, 1950 metri di dislivello positivo e 870 di dislivello negativo, correndo su e giù per i sentieri ai piedi della maestosa parete del Civetta, toccando i rifugi Capanna Trieste, Vazzoler, Tissi e Coldai, sono stati Lorenzo Cagnati, di Canale d'Agordo (Belluno), e Tiziano Moia, di Venzone (Udine). I due hanno completato la propria fatica in 2h12'15”. Appena 36” il distacco inflitto ai piazzati, la coppia trentina composta da Christian Modena e Andrea Debiasi, secondi in 2h12'51”. A completare il podio gli austriaci Michi Kabicher e Ivan Paulmichl, terzi con il tempo di 2h17'49”. «Siamo partiti con un bel ritmo, pur senza forzare fino all'attacco del Tissi» spiega Lorenzo Cagnati. «Proprio in prossimità del rifugio ho iniziato ad avere problemi di crampi e nella successiva discesa ho faticato a tenere il ritmo di Tiziano. Ma ho stretto i denti e ce l'abbiamo fatta». «Lorenzo ha fatto un buon ritmo in salita e poi è stato bravo a resistere con i crampi» dice Tiziano Moia. «Volgio tornare alla Transcivetta e fare ancora meglio. Il record? Batterlo sarà durissima»

Friuli protagonista anche della gara femminile, grazie a Paola Romanin e Anna Finizio, dell'Unione sportiva Aldo Moro di Paluzza, che si sono imposte con il tempo di 2h55'16”. Piazza d'onore per le bellunesi del Martes team Martina De Silvestro ed Erica Turi (3h04'18”il riscontro cronometrico) e terza piazza per altre due atlete bellunesi, Sara Cavalet e Silvia De Col (3h'08'45”). «Brave noi ma bravo anche il pubblico» dice Paola Romanin. «Tutta quella gente in cima ci ha dato una forza grandissima».

Friuli sul primo gradino del podio pure tra le coppie miste: a vincere Maria Dimitra Theocharis insieme a Giulio Simonetti in 2h34'54”. Secondo posto per due atleti di casa: Manuela Bulf e l'ex maratoneta Ivano Marcon (2h41'17”). Terza la coppia triestina formata da Nicol Guidolin e Francesco Potrata (2h43'28”). «Una gara molto bella e molto dura» afferma Giulio Simonetti. «Ho faticato parecchio sulle ultime due salite ma con tutto quel tifo sono riuscito a superare i momenti di difficoltà. Un pubblico da brividi».

«La Transcivetta ha ribadito la sua popolarità, con 1010 coppie al via. Siamo soddisfatti dell'affetto con il quale i podisti ci premiano» dice Erminio Ferretto, del comitato organizzatore. «Trecento i volontari che hanno reso possibile questa 39.ma edizione, volontari disponibili e infaticabili. Davvero grazie».

Come ormai tradizione, la Transcivetta Karpos ha proposto un momento per i più piccoli, la Transcivetta Kids. Sono stati un centinaio i ragazzi che si sono confrontati sul tracciato dei Piani di Pezzè. I più bravi sono stati Angela Dal Brun e Diego Debertolis. 

Classifica coppie maschile: 1. Lorenzo Cagnati – Tiziano Moia (Team Tornado – Gemona Atletica) 2h12'15”; 2. Christian Modena – Andrea Debiasi (La Sportiva) 2h12'51”; 3. Michi Kabicher – Ivan Paulmichl (Austria - Boa running team) 2h17'49”; 4. Simone Manfroi – Filippo Beccari 2h17'55”; 5. Fabiano Roccabruna – Paolo Penner (La Sportiva) 2h19.39”; 6. Luca Miori – Enrico Cozzini (Gs Fraveggio) 2h20.14”; 7. Nicolò Francescatto – Giusppe Vidoni 2h21'03”; 8. Patrick Facchini – Matteo Gnosini (La Sportiva – Valchiese) 2h22.45; 9. Eddj Nani – Eris Costa 2h24.52”; 10. Francesco Carazzai – Federico Pat 2h26'30”.

Classifica coppie femminile: 1. Paola Romanin – Anna Finizio (Aldo Moro Paluzza) 2h55'16”; 2. Martina De Silvestro – Erica Turi (Martes team) 3h04'18”; 3. Sara Cavalet - Silvia De Col 3h08'45”; 4. Federica Zuccolo – Lucia Forte (Spirito trail) 3h13'17”; 5. Alessia Geremia - Letizia Filosa 3h14'49”.

Classifica coppia mista: 1. Maria Dimitra Theocharis – Giulio Simonetti 2h34'54”; 2. Manuela Bulf – Ivano Marcon 2h41'17”; 3. Francesco Potrata – Nicol Guidolin (Cai Trieste) 2h43'28”; 4. Silvia Serafini – Franco Torresani (2h45'02”; 5. Giulia Marchesoni – Michela Marchesoni (Vigolana skyrace) 2h47'23”.

Tutti i dettagli sulla Transcivetta Karpos sono disponibili sul sito www.transcivetta.it.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina