Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 17, 2019 1554volte

Altra tragedia: 72enne muore a Ferragosto in una non competitiva nel Rodigino

Un'ambulanza del 118 Un'ambulanza del 118 Foto Rovigooggi

Nuovo lutto nel podismo: il 72enne Giovanni Zerbinati, di Fiesso Umbertiano, è  deceduto in una gara non competitiva nel pomeriggio ferragostano.

La tragedia è avvenuta in località Zampine di Stienta, in provincia di Rovigo, la sera di Ferragosto, alle ore 18.00: l’uomo, pur iscritto regolarmente, era partito autonomamente circa un’ora prima della partenza prevista per le 18.30. Ma, giunto circa al 5° chilometro, nel tratto di sterrato in piena campagna, si è sentito male e si è accasciato.  

Solo quando un passante ha dato l’allarme, chiamando il 118, sono intervenuti gli addetti del Suem che, nonostante i vari tentativi di rianimarlo, hanno dovuto constatare il decesso, probabilmente per un malore improvviso.

NDR. Nello sgomento per l'accaduto, non possiamo non chiederci: può dirsi che Zerbinati stesse partecipando a una corsa, che doveva ancora scattare? Ricordiamo sempre che un incidente accaduto in  queste circostanze non è coperto da assicurazione. E che se il malore si fosse verificato durante la gara 'vera,  certamente i compagni di gara l'avrebbero soccorso tempestivamente e (forse) salvato [F.M.]

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina