Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 03, 2019 Ufficio Stampa Corrilunigiana 232volte

Vaccareccia di Aulla (MS) – 38^ Marcia Straca

La partenza La partenza Foto Organizzatori

31 Agosto - Isabella Pellegrini (La Galla Pontedera), la mamma col sorriso, si impone di forza in un ottimo 35’45” nel saliscendi di 8200 metri della 38^ Marcia Straca, cogliendo il primo successo stagionale nel circuito Memorial Franco Codeluppi: pur non amando le salite, ma giocando d’astuzia ed esperienza, lascia al secondo posto la sempre attenta Giada Brizzi (Spezia Marathon DLF); al terzo, Deborah Bonati (Asd Golfo dei Poeti) che piano piano ritrova la forma dei tempi migliori e scala i vertici di classifica; al quarto, Cristina De Rocco (Pro Avis Castelnuovo magra), una delle due candidate al ruolo di campionissima del Memorial Franco Codeluppi (al momento 24 gare su 24); al quinto, la collega di squadra Monica Arcangeli; al sesto, la bravissima (Gp Parco Alpi Apuane) Francesca Tesconi; al settimo, Rosanna Ambrosini (Atl. Arci Favaro); all’ottavo, Blandina Palomba (Spezia Marathon DLF); al nono, la collega di squadra Pamela Battistini che non ama le salite; al decimo, la fuoriclasse dell’Asd Corrilunigiana, Marina Manteghetti. 

Sono giunti a Vaccareccia circa 200 atleti divisi tra le diverse categorie, Silvio Spediacci al top per l’organizzazione e la quercia d'oro per questo ennesimo evento. 

Uomini all'attacco subito dal “pronti, via!”: infatti, Paolo Bonazzi (Atletica Spezia Dufuerco) scende al centro sportivo di Quercia come un cavallo imbizzarrito; il ragazzo proviene dalla pista, quindi con spunti di alto livello, paga un po' la salita, ma giunge all'arco gonfiabile in un ottimo 29’10”, crono di pochi secondi più alto del tempo del 2018 di Andrea Alberti. Secondo è Tommaso Casanova (Gruppo Città di Genova) in 29’48”; terzo Lino Zano (Spezia Marathon DLF) in 31’02”; quarto Saverio Crocetti (Pro Avis Castelnuovo Magra) in 31’27”, che oggi nei suoi percorsi non trova la zampata giusta; una grande prestazione per Stefano Ofretti (Gas Runners), quinto in 31’34”, così come per Guido Di Carlo (Spezia Marathon DLF), sesto in 32’15”, e il sempre presente atleta di Vittoria Bertelloni, Carlo Mosti (Afaph onlus), settimo in 33’42”.  

Nelle altre categorie: in cat. “C” dopo Bonazzi e Casanova, 3° Lorenzo Piccinotti 34’09” (Spezia Marathon); in cat. “D” 1° Crocetti, Ofretti, 3° Di Carlo; in cat. “E” dopo Zano e Mosti. 3° Mirco Tomà 33’49” (Parco Alpi Apuane); in cat. “F” 1° Stefano Crosta 33’58” (Rho Triathlon), 2° Paolo Mazzanti 34’15” (Club M), 3° Alessandro Marlia 35’12” (Parco Alpi Apuane); in cat. “G” 1° Moreno Musetti 33’42” (Pro Avis), 2° Romano Bichi 33’56” (Afaph), 3° Roberto Tavilla 34’27” (Spezia Marathon); in cat. “H” 1° Vittorio Zavanella 34’43” (Pro Avis), 2° Maurizio Adorni 36’47” (Spezia Marathon), 3° Lucio Cupelli 38’07” (Atl. Casone); in cat. “I” 1° Mario Mastroberardino 37’15” (Pro Avis), 2° Giovanni Tallone 37’53” (Atl. Lunezia), 3° Euro Puntelli 39’02” (Golfo dei Poeti); in cat. “L” 1° Rinaldo Cherubini 42’36” (Atl. Alta Toscana), 2° Vincenzo Anfuso 43’37” (Zeloforamagno), 3° Luigi Vannini 47’14” (Pro Avis). 

Ottima la gara anche per tutti i bambini: menzione particolare per l'arrivo in perfetta parità, abbracciati, di Mattia Fasulo e Nicolò Codeluppi, questo è l'esempio del Corrilunigiana, sfida, amicizia e divertimento.  

Nella categoria “A” 1° Mattia Fasulo (Pol. Pontremolese) e Nicolò Codeluppi (Asd Corrilunigiana), 3° Andrea Bignami (Stracarrara); in cat. “B1” 1° Francesco Nocerino (Spezia Marathon), 2° Iacopo Pellegrini (Pol. Pontremolese), 3° Leonardo Marchetti (Afaph); in cat. “B2” 1° Thomas Lombardi (Only Sport); in cat. “M” 1^ Luna Sabatelli (Spezia Triathlon), 2^ Ilaria Magnani Pol. Pontremolese), 3^ Giulia Bertoncini (Pol. Pontremolese); in cat. “N1” 1^ Stella Pastine (Atl. Lunezia), 2^ Asia Ridolfi (Afaph), 3^ Alice Lazzini (Afaph); in cat. “N2” 1^ Sofia Leoncini (Atl. Lunezia), 2^ Martina Bertocchi (Atl. Lunigiana), 3^ Linda Leoncini (Atl. Lunezia). 

Il circuito si ferma fino al 14 settembre per poi scendere in campo a Luni Mare, dove Paolo Giusti e tutta la Pro Avis Castelnuovo magra ci aspettano alle ore 17,30 per la gara di solidarietà “2^ Corri per il Gaslini”, con i proventi che verranno donati all'ospedale pediatrico genovese.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina