Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 14, 2018 4636volte

Terni - 1^ Braconi Terni Half Marathon - vincitore squalificato, qui il video

Laura Biagetti a braccia alzate sul traguardo Laura Biagetti a braccia alzate sul traguardo Foto di Vincenzo Di Gregorio

Si è corsa questa mattina l'edizione 2018 della Terni Half Marathon che ha visto tagliare il traguardo a 423 atleti di cui 95 donne.
Bella sfida tra le donne tra Laura Biagetti (I Love Run Athletic Terni) e Silvia Tamburi (Atl. Avis Perugia) con la prima che ha avuto la meglio in 1h19'30" staccando di soli 7 secondi la Tamburi, terza la keniana Clementine Mukandanga in 1h20'18".
Gara maschile con finale incandescente dall'epilogo inatteso: nella volata a due il ruandese Primien Manirafasha (Dolomiti Belluno) taglia per primo il traguardo davanti al keniano Pontien Ntawuyirushintege (I Love Run Athletic Terni) ma viene squalificato per condotta antisportiva;vittoria a tavolino per il portacolori del team organizzatore in 1h05'31", staccata di oltre 4 minuti la coppia formata dall'altro keniano Erastus Kiprorir Chirchir e dall'italiano Youssef Aich (Asd Il Laghetto).
Abbiamo contattato il comitato organizzatore per avere delucidazioni sulle cause della sqaulifica del ruandese: la giuria lo ha rimosso dalla classifica perché lo stesso ha cambiato direzione almeno due volte spingendo il connazionale, inizialmente anche fuori del tappeto d'arrivo, allargando anche il braccio.



Terni Half Marathon 2018


Odine d'arrivo femminile:

1 BIAGETTI LAURA ILOVERUN ATHLETIC TERNI 01:19:30
2 TAMBURI SILVIA ATLETICA AVIS PERUGIA 01:19:37
3 MUKANDANGA CLEMENTINE RUNNER TEAM 99 SBV 01:20:18
4 POESINI FEDERICA PIETRALUNGA RUNNERS ASD 01:27:18
5 ULIVIERI CASSANDRA CDP CIRCDIPPERUGINA 01:27:42
6 BAZZONI ELEONORA GS LAMMARI 01:29:19
7 GISMONDI ROSANGELA TERNANA MARATHON CLUB ASD 01:29:29
8 OSTILI PAOLA ILOVERUN ATHLETIC TERNI 01:29:41
9 PALOZZI TANIA ILOVERUN ATHLETIC TERNI 01:31:35
10 PIASTRA LORENA TX FITNESS SSD ARL 01:32:23

 Odine d'arrivo maschile:

1 NTAWUYIRUSHINTEGE PONTIEN ILOVERUN ATHLETIC TERNI 01:05:31
2 CHIRCHIR ERASTUS KIPKORIR KENIA 01:09:46
3 AICH YOUSSEF ASD POD IL LAGHETTO 01:09:48
4 ROQTI ABDERRAFII ASD POD IL LAGHETTO 01:11:14
5 LEPORE SILVIO POL CIOCIARA ANTONIO FAVA 01:11:30
6 MONTORIO ALBERTO ILOVERUN ATHLETIC TERNI 01:11:35
7 PETRINI DANIELE ILOVERUN ATHLETIC TERNI 01:11:51
8 DI GREGORIO ROBERTO TIVOLI MARATHON 01:12:58
9 RAITI ALESSANDRO EDERA ATL FORLI 01:13:37
10 TOPPI IGOR LBM SPORT TEAM 01:13:52

4 commenti

  • Link al commento Lunedì, 15 Gennaio 2018 15:04 inviato da Leonardo

    Tra l'altro PONTIEN rischiava pure di farsi male finendo contro un vaso, la squalifica è giustissima. Dargli il secondo posto sarebbe stato un incentivo a riprovarci.

    Rapporto
  • Link al commento Lunedì, 15 Gennaio 2018 09:11 inviato da Davide

    Caro Stefano la retrocessione all'ultimo posto per evidente condotta antisportiva.. Dura lex sed lex...

    Rapporto
  • Link al commento Lunedì, 15 Gennaio 2018 08:03 inviato da Marco

    Mi risulta che il ragazzo sia ruandese, non keniano.
    Il ragazzo è recidivo. Stessa scena vista alla 10k del Manzoni lo scorso giugno ... quella volta non fu necessario l'intervento dei giudici dal momento che la volata (per il secondo posto) non fu vinta da lui nonostante le scorrettezze ... si vede che quando vede il traguardo và in trance agonistica e non ragiona più correttamente.
    Non so se a livello regolamentare esista la "retrocessione" (dal 1° al 2° posto in questo caso) invece della squalifica (fuori classifica) ...

    Rapporto
  • Link al commento Stefano Morselli Domenica, 14 Gennaio 2018 22:42 inviato da Stefano Morselli

    Non perdetevi il video, il finale è da manuale di cio' che NON si dovrebbe fare in una volata.
    Ma non era sufficente dare la vittoria al danneggiato ed il piazzamento al danneggiante? Squalificarlo, mi pare una punizione sproporzionata, il ragazzo ha pur sempre corso tutta la gara ed ha rifilato 4 minuti al terzo.

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina