Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mar 20, 2020 Comunicato stampa 387volte

Cross per Tutti 2020: i giovani migliori

Tutti i giovani vincitori Tutti i giovani vincitori Roberto Mandelli

Tocca agli agonisti più giovani del "Cross per Tutti" ricevere i meritati applausi. Ecco l'elenco degli atleti delle categorie Cadetti/e e Ragazzi/e che si sono distinti nella nona edizione del nostro circuito, con l'augurio di ritrovarli ancora vincenti e appassionati di cross anche nelle prossime edizioni.

Cadetti/e - Tra gli under 16 si aggiudicano la palma due atleti che hanno già festeggiato un trionfo al Cross per Tutti. Dopo il successo nella categoria inferiore di due anni fa, vince anche tra i Cadetti Davide Delaini (Euroatletica 2002), tornato a correre forte dopo una stagione di assestamento. Per il padernese allenato da papà Felice, un totale di 368 punti dopo quattro gare finite sempre sul podio e una vittoria (Canegrate). Alle sue spalle Mattia De Rocchi (Atletica Muggiò - 363 pt), vincitore l'anno scorso tra i Ragazzi, e il milanese Giacomo Taglia (ABC Progetto Azzurri) con 357.

L'appassionante sfida tra le Cadette premia la regolarità della polivalente Sofia Sidenius (Atleticrals2-Teatro La Scala), al primo anno di categoria. Vincitrice l'anno scorso tra le Ragazze, la milanese ha dimostrato di aver digerito bene il passaggio di categoria e la nuova distanza di gara, totalizzando 308 pt e una vittoria a Lissone. Alle sue spalle c'è la coppia dell'Atletica Desio, entrambe classe 2006, formata da Martina Arceri e Carolina Terrani, rispettivamente a quota 301 e 293 pt.

Ragazzi 2007 - Due bei salti di qualità per i "grandi" di questa categoria, suddivisa per anni di nascita a causa dell'altissima partecipazione. Per Tommaso Orizio (PBM Bovisio) tre gare combattute, poi la seconda vittoria in gara quattro a Seveso dà all'atleta di coach Daniele Barison il vantaggio necessario per superare di quattro punti Alessandro Zanghi (Euroatletica 2002), vincitore l'anno scorso: 308 a 304 pt. Il campione provinciale Romeo Ravà (CUS Pro Patria Milano) paga la caduta in partenza nell'ultima gara e finisce terzo a pari punti con Zanghi.

Ragazze - Campionato tutto in recupero invece per Sofia Mariani (US Sangiorgese), vincitrice anche della Cinque Mulini. L'atleta allenata da Lodovica Begli fa il colpaccio in gara 4, dove vince e ribalta la classifica a suo favore, dopo esser finita fuori dal podio in tutte le altre prove. Per lei un totale di 266 pt, due in più di Giorgia Franzolini (Euroatletica 2002), campionessa uscente. Terza a pari punti finisce Ludovica Pinna (Geas Atletica), vincitrice di gara 1.

 

Ragazze 2008 - Per il primo anno della categoria, grande festa in casa Riccardi Academy, che a sorpresa si porta a casa la vittoria maschile e femminile. Due atleti e due storie diverse per il team (guidato dall'ex velocista azzurro Massimiliano Dentali), entrambi allenati da Alan Vicari. Nicole Bertin corre da quando è nata la giovane società di Settimo Milanese, e in questo inverno ha iniziato a prendere confidenza con le sue doti. Undicesima in gara 1 e prima a Seveso, ecco la sintesi del suo Cross. Con 232 pt vince nettamente su Camilla Bora (Team Brianza Lissone - 225) e Arianna Vischioni (Geas Atletica - 223).

Ragazzi - Thomas Colombo è invece un debuttante nel cross, lui nato nel nuoto. E' stato scoperto grazie a una corsa campestre organizzata dalla sua scuola. Lì i tecnici della Academy lo hanno visto all'opera e gli hanno offerto una borsa di studio presso la società. Accettata la sfida, Thomas si è trasformato in valido crossista, vincendo gara 3 e 4 e lasciandosi alle spalle Gianluca Duoccio (Atletica Vis Nova Giussano), il favorito della vigilia. La loro sfida finisce 255 a 252. In terza posizione si piazza Federico Carlo Terragni (PBM Bovisio) con 245.

CLASSIFICHE GIOVANILI 

Foto vincitori 2020 di Roberto Mandelli o Orazio Vezzosi (dove indicato), adatte a libera pubblicazione con indicazione dell'autore: https://we.tl/t-01XVRGtnb5

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Roberto Mandelli

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina