Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 07, 2022 Fabio Sinatti 105volte

Policiano (AR) - 39^ Befana Campestre

Il passaggio del fossato Il passaggio del fossato Foto Sinatti

6 Gennaio - Si è disputata a Policiano la 39^ edizione della “Befana Campestre”, con circa 400 atleti presenti, distribuiti nelle 13 partenze spalmate in quasi 4 ore per evitare grandi assembramenti.

Dopo una nottata di temporali, si preannunciava una gara in formato ridotto, costringendo gli organizzatori a predisporre una coreografia non al meglio per le folate di vento e le copiose piogge della nottata e mattino.

Alle ore 10,45 parte la prima gara open di km 3,300 (3 giri di km 1,100 a giro), dove la squadra della U.P. Policiano ha preso subito il comando con Vannuccini, Annetti, Cardelli e Del Buono insieme a Sandroni del Parco Alpi Apuane e Balucani dell’Avis Magione, che imprimevano un ritmo sostenuto nonostante il percorso non lo permettesse .

A metà del secondo giro Vannuccini allunga e soltanto Annetti e Sandroni mantengono la scia, mentre Cardelli cede leggermente; in campo femminile, Marcella Municchi della Track &Field di Grosseto fa corsa a sé, staccando subito  Enriquez dell’Avis di Perugia e Secci del G.S. Orecchiella Lucca.

Nel finale Vannuccini (che sta attraversando un buon momento di forma) va a vincere con 7” di vantaggio su Sandroni, rientrato bene nel finale; terzo Cardelli, che supera il compagno di squadra Annetti proprio nel finale a seguire Balucani, Del Buono e Bettarelli.

Nel settore femminile Municchi va a vincere con oltre 30” sulla Enriquez e quasi 1’ sulla Secci.

Tra i Veterani grande rimonta nel finale di Salvatore Basile della Polisportiva Policiano su Alessio Lachi, in testa fino alla fine (Gregge Ribelle), e Migliori dell’Atl. Prato.

Nella categoria argento il fortissimo Nottolini, atleta della Track & Field,  vince su Frediani del Parco Alpi Apuane  e Giorgini dell’Atletica Prato; infine, nella categoria Oro netta vittoria di Santangelo  (Atletica Noceto Parma) sulla coppia della U.P. Policiano, Lombardi e Sinatti.

Terminata la gara open si è passati alle gare del settore giovanile, molto partecipate, in cui abbiamo potuto vedere delle potenzialità importanti per il futuro dell’atletica.

Primi a partire gli esordienti C con la vittoria di Coradeschi dell’Atletica Sestini, mentre tra le femmine si impone Santangelo dell’Atletica Fucecchio.

Tra gli Esordienti B vittorie di Fiumicelli dell’Alga Atletica Arezzo, al femminile Buldrini della Weloveinsulina

Tra gli esordienti A vittoria di Barbieri tra i maschi  e Gargani tra le donne, entrambi della Prosport di Scandicci.

Si è passati poi alle categorie Ragazze con Giulia Redditi  della Rinascita Montevarchi che vince nel settore femminile, mentre nel maschile Luca Milanesi dell’Atletica Settimese di Torino.

Tra le Cadette vittoria in volata di Giorgia Martini dell’Atletica Sestese, mentre in campo maschile netta la vittoria di Alessandro Santangelo dell’Atletica Fucecchio.

Siamo arrivati alle ore 13 con la partenza del Grand Prix di Cross Femminile in cui erano presenti anche due componenti della Polisportiva Policiano, Mattesini e Leonardi. Al colpo di pistola si portano subito al Comando le protagoniste delle prove precedenti, fra cui Greta Settino che prende decisamente il comando, mentre le atlete della Polisportiva Policiano rimangono abbastanza dietro.

Con il terreno che cominciava ad essere più impegnativo, le immediate inseguitrici subiscono una rimonta e, tra queste, sicuramente Valentina Mattesini è la più decisa e, metri dopo metri, recupera molte posizioni fino a giungere al passaggio dell’ultimo giro con Settino saldamente al comando e dietro Borromini, Voliani e Maggiorelli, che sono molto vicine.

Con la spinta anche dell’incitamento del pubblico, fa una grande progressione di rimonta attestandosi al 3° posto e negli ultimi 200 metri riesce con una grande volata a superare proprio nel traguardo la Borromini fino a quel momento seconda. Dopo il traguardo grande soddisfazione espressa dalla Società ed amici a Valentina per la prova e a Virgilia Leonardi, che forse ha accusato la pesantezza del terreno ottenendo comunque un discreto 11° posto.

Ultima gara in programma il Cross Maschile con l’Atletica Livorno subito al comando con Baiocchi e Giuliano, dietro Cervone, Valgimigli e Scianna.

Nel prosieguo della gara la situazione si stabilizza, poi nel finale c’è un cambio di passo da parte dell’atleta palermitano Giuseppe Scianna che allunga decisamente prendendo prima Giuliano poi Cervone e  Baiocchi, vincendo questa prova; buono il risultato nel complesso della U.P. Policiano con Pastorini, Tartaglini, Graziani e Del Corto.

Il cross tornerà Domenica 16 gennaio a Sinalunga con la 1^ prova del Campionato di Società, mentre Arezzo ospiterà il 30 Gennaio l’ultima prova del Grand Prix di Cross abbinato al campionato Regionale di Cross Corto ed in più  il Campionato di Società settore promozionale.         

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina