Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 28, 2020 617volte

Investito ed operato ad Eldoret il keniano Geoffrey Kamworor

Geoffrey Kamworor vince a New York Geoffrey Kamworor vince a New York Foto NYCM

28 Giugno - Brutto incidente per il 27enne keniano Geoffrey Kamworor, tre volte campione del mondo di mezza maratona e primatista mondiale sulla distanza in 58:01, sulla strada che collega Kaptagat ad Eldoret, la principale città della Rift Valley in Kenia, giovedì scorso: il maratoneta vincitore a New York nel 2017 e nel 2019, è stato, infatti, investito da una moto mentre si allenava al mattino, intorno alle ore 6,00.

Kamworor ha riportato ferite alla testa, contusioni al ginocchio e la frattura scomposta della tibia destra: subito ricoverato all’ospedale St Lukes di Eldoret, è stato poi operato, per essere dimesso nella giornata di ieri.

Queste le sue parole: “Ero a un chilometro di distanza da casa mia durante la mia corsa mattutina quando una motocicletta a forte velocità mi ha colpito alle spalle facendomi cadere e causandomi ferite ad una gamba e alla testa. Il motociclista mi ha subito soccorso, poi mi hanno portato all’ospedale dove mi hanno ricoverato”.

Per Kamworor si prospetta un lungo periodo di ripresa che quasi sicuramente gli impedirà di difendere il titolo di Campione del mondo di mezza maratona a Gdynia, in Polonia, il prossimo 17 ottobre.

 

 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina