Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 25, 2023 Ufficio Stampa Memorial Lolli 1490volte

Zola Predosa (BO) – meno 5 giorni al Memorial Lolli, presentata la manifestazione

Un momento della conferenza stampa Un momento della conferenza stampa Foto Jader Consolini

Presentata oggi presso la concessionaria Lolli Auto la 3^ edizione del Memorial Bruno Lolli, gara nazionale certificata sulla distanza di 5 chilometri che si correrà il 30 settembre; ha partecipato il presidente Fidal, Stefano Mei. 

25 settembre 2023. Ormai ci siamo, da tempo si lavora per allestire una manifestazione dove gli elementi sportivi, sociali ed agonistici si fonderanno meravigliosamente nel ricordo di Bruno Lolli. 

“Sono cresciuta a pane, sport e motori” questa la bella e significativa espressione usata da Jessica, nipote di Bruno, per introdurre la conferenza stampa. Un ricordo del nonno, appassionato di motori tanto quanto di sport, basti solo ricordare le innumerevoli edizioni del Trofeo Lolli. 

Le autorità locali, nelle persone del sindaco Davide Dall'Omo e dell’assessore Ernesto Russo, hanno voluto evidenziare l’importanza di questo evento, a testimoniare il grande valore delle relazioni tra mondo sportivo, industriale ed istituzionale, che quando sono capaci di dialogare tra loro possono produrre risultati eccezionali, come in questo caso. 

A seguire è stata la volta di Stefano Mei, presidente Fidal, che con la sua presenza ha dato ancora più valore a questo Memorial Lolli, plaudendo un’iniziativa capace di coniugare i valori tecnici di una gara che presenterà atleti di alto livello, con quelli dello sport nel senso più ampio del termine. Con soddisfazione e tanto giustificato orgoglio ha colto l’opportunità per mettere in doverosa evidenza il buon momento dell’atletica leggera. 

Il mondo dell’atletica leggera era inoltre ben rappresentato dalla presenza di Ester Balassini, ieri martellista di valore internazionale, che oggi ha messo la sua esperienza a disposizione del comitato di Fidal Emilia Romagna, nel ruolo di delegato tecnico. 

Jessica nella sua presentazione era supportata da Roberto Brighenti, nota “voce” di numerose manifestazioni nazionali ed internazionali; a lui è affidato il compito di speaker della gara. 

Il direttore di gara, Arturo Ginosa, pur riservandosi di completare la lista completa nei prossimi giorni, nel corso della conferenza ha annunciato la presenza di alcuni atleti di alto livello. Tra questi Federica Sugamiele, un recente 33’38 ai campionati  italiani sulla distanza di 10 chilometri; Stefano Massimi, classificatosi secondo e terzo rispettivamente nelle edizioni 2021 e 2022 del Memorial Lolli; Ala Zoghlami, un eccellente primato personale di 8’14’06 sui 3.000 siepi; Pasquale Selvarolo, vincitore dell’edizione e detentore del record della manifestazione, 14’09. Un occhio di grande riguardo anche al settore giovanile, al via tra gli altri ci sarà Niccolò Gallo, classe 2002, un primato di 14'33 proprio sulla distanza di questa gara, è ormai molto più di una promessa. 

Ha chiuso gli interventi Cristiana, figlia di Bruno e padrona di casa; un breve intervento, ma che è stato un autentico concentrato di entusiasmo, passione ed emozione. 

Si coglie l’occasione per ricordare il programma della manifestazione:

Ritrovo ore 13.30 presso Lolli Auto, Via G.Dozza 90, Zola Predosa (BO)

Ore 15.00 partenza batteria categorie maschili M50 e oltre

Ore 15.45 partenza batteria tutte le categorie femminili

Ore 16.30 partenza di tutte le altre categorie maschili

 

ISCRIZIONI APERTE QUI

Regolamento gara

Presentazione Memorial Lolli 2023

CRONACA MEMORIAL LOLLI 2022

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina