Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ott 25, 2019 Pasquale Castrilli 374volte

Alla Maratona di Venezia il messaggio del Patriarca

la partenza la partenza Fidal.it

25 ottobre. C’è anche la voce del Patriarca di Venezia a dare il benvenuto ai podisti della 34ma Venice Marathon in programma domenica 27 ottobre. Mons. Francesco Moraglia ha scritto un messaggio di benvenuto ai partecipanti. “Desidero manifestare la mia vicinanza e unirmi spiritualmente a tutti voi” - scrive il Patriarca - “Anche il correre può diventare un’occasione preziosa per lodare l’unico Dio, Padre di tutti e ammirare una volta di più la bellezza del Creato che ci è stato donato - e questo diventa specialmente vero nel percorso splendido che dalla Riviera del Brenta vi porterà nel cuore di Venezia - ma anche per sperimentare, in un contesto di sana competizione sportiva, situazioni di incontro, di reciproca accoglienza, e di fraternità umana che accomuna tante persone di provenienza disparata”.

“Vi incoraggio pensando alla corsa di domani e alla grande corsa della vita che appartiene a tutti. - scrive ancora il presule - Siate consapevoli delle vostre forze e dei vostri limiti per affrontare sia la sfida della maratona che la sfida della vita con lealtà, generosità e determinazione. Così un’autentica vittoria potrà essere da voi conseguita al di là della perfomance realizzata e della classifica”.

La lettera del Patriarca sarà consegnata ai maratoneti nel corso della ‘messa del maratoneta’ che si celebra sabato 26 ottobre alle ore 17.30 nella chiesa di San Zulian (Calle Specchieri San Marco, vicino la piazza e la Basilica) e che sarà presieduta da don Roberto Donadoni. “Unisco una speciale benedizione da estendere a tutte le persone che vi sono care e a quanti partecipano a questa edizione della Venice Marathon”, conclude la lettera del Patriarca. Al termine della messa è prevista la recita della preghiera del maratoneta.

“È un po’ una scommessa, perché è la prima volta che si celebra la messa del maratoneta qui a Venezia” - dice don Marco Carletto, runner e parroco a Villorba, organizzatore di questa celebrazione. Notizie di ‘messe del maratoneta’ alla vigilia delle maratone ci giungono da Firenze, New York, Ratisbona (Regensburg), Roma, Valencia e Vienna.

 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina