Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 15, 2018 Ufficio Stampa GS Orecchiella Garfagnana 961volte

Simona Prunea (Orecchiella) vince la Cronocaserana

L'Orecchiella alla Cronocaserana L'Orecchiella alla Cronocaserana Ufficio Stampa GS Orecchiella Garfagnana

Gli atleti del G.S. Orecchiella Garfagnana brillano alla classica gara a cronometro “Cronocaserana” edizione 2018, disputata sabato 13 gennaio, che come sempre richiama atleti di ottimo livello. Tra gli uomini inizia l’anno alla grande il giovane Girma Castelli, categoria junior, che sfiora le primissime posizioni, chiudendo 6° assoluto con il tempo di 17:37, a pochi secondi dal podio. Molto bene anche 14° Michele Giannotti 18:05, 27° Raffaello Bevilacqua, 30° Michael Luongo, 49° Marco Giannotti, 54° Manuel Franchi.

Ancora un successo per Simona Prunea che si aggiudica la gara femminile con il tempo di 19:55, battendo per un soffio la forte Kostantos. Tra gli Argento 1° Franco Olivari e tra le Veterane secondo gradino del podio per Odette Ciabatti.

Prima maratona del 2018 la Messina marathon, per il “barefoot” Daniele De Pasquale, che chiude la propria fatica con il tempo di 3:22:47, al 20° posto assoluto, su un tracciato ad anello di circa 10 km da ripetere 4 volte, molto impegnativo e su fondo non regolare.

Tempo di cross, con il Gran Prix Toscano a Fossone di Carrara. Tra gli uomini 48° Michael Luongo e 51° Mattia Della Maggiora, mentre Simona Sardi chiude 11^ assoluta (1^ SF45): per loro un ottimo test in vista dei prossimi appuntamenti societari con la corsa campestre.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina