Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 03, 2020 1890volte

Arrestato Wilson Kipsang: assembramenti vietati in Kenya

Wilson Kipsang alla maratona di New York 2012 Wilson Kipsang alla maratona di New York 2012 Foto RMandelli

Non finiscono i guai per il fortissimo atleta keniano, però... e li cerca. Dopo che già nello scorso gennaio era stato sospeso per manomissione o tentata manomissione dei campioni prelevati, e mancata informazione sulla reperibilità in diverse occasioni: si trattava del “whereabout”, ovvero gli atleti devono sempre dare una fascia oraria giornaliera di disponibilità (circa un’ora), per eventuali controlli antidoping occasionali.

Stavolta si è trattato di una festa con una ventina di persone organizzata in un club a Iten (Kenya). Da evidenziare che anche in Kenya sono proibiti gli assembramenti così come gli allenamenti di gruppo. Inoltre, dopo le 7 di sera i locali devono essere chiusi e si deve restare a casa propria.

Wilson Kipsang Kiprotich, questo il suo nome completo, è stato uno dei più forti atleti degli ultimi 10 anni. Detiene il sesto miglior tempo in maratona di tutti i tempi (2:03:13, Berlino 2016); ha vinto due volte la maratona di Londra, 2014 e 2012; nella stessa città è stato bronzo olimpico in maratona (anno 2012).

Fa tristezza che un campione di questo livello debba concludere la sua prestigiosa carriera in questo modo; difficile pensare che riesca ad uscire bene da questa situazione. Ad aggravare ulteriormente la sua posizione il fatto che, oltre alla sospensione già in atto, c’è il grave atto di disobbedienza (divieto di assembramento), e che ci fosse parecchio alcool durante questa serata. A dare un altro colpo, forse mortale, alla sua immagine, il fatto che Kipsang è una sorta di rappresentante sindacale degli atleti in Kenya. Insomma, tanti, forse troppi elementi fanno pensare che la bella storia di questo atleta finisca male e che, complice l’età (classe 1982), sia ormai giunta al capolinea.  

 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina