Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 04, 2020 712volte

Il keniano Conseslus Kipruto ricercato dalla polizia

Conseslus Kipruto Conseslus Kipruto Foto Roberto Mandelli

La notizia è apparsa su diversi organi di stampa internazionali: il 25enne keniano Conseslus Kipruto, campione olimpico di Rio 2016 e due volte mondiale dei 3000 siepi, sarebbe ricercato dalla polizia della contea di Nandi North per chiarire un presunto legame amoroso e conseguente fuga con una minorenne.

Inizialmente la famiglia dell’adolescente ha provveduto a denunciare la scomparsa della ragazza; ma poi, ritrovatala, i genitori hanno informato la polizia che la giovane aveva trascorso alcuni giorni in compagnia dell’atleta a Chesumei, come rilevato dal telefono della minorenne.

La quale è stata portata in ospedale per un controllo medico, come previsto dalle legge locale in questi casi. La polizia non ha rivelato il nome di Kipruto, ma tutti gli indizi secondo i media locali ricondurrebbero al campione olimpico: lo stesso siepista, pur invitato a presentarsi in una stazione di polizia per raccontare la propria versione dei fatti, non si sarebbe ancora presentato né tantomeno sarebbe stato rintracciato.

 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina