Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 10, 2020 400volte

Ufficiale: Roma ospiterà gli Europei 2024

Lo stadio Olimpico Lo stadio Olimpico Foto FIDAL

10 Novembre - Ora è ufficiale: Roma ospiterà i Campionati Europei di atletica leggera del 2024.

La capitale italiana ha infatti surclassato l’altra candidatura, quella della città polacca di  Katowice, ottenendo la preferenza di quattordici membri su sedici di European Athletics.

Terza volta quindi per l’Italia, dopo l’edizione inaugurale di Torino 1934 e della stessa Roma nel 1974: gli Europei si terranno dopo i Giochi Olimpici di Parigi.  

Enorme la soddisfazione del Comitato promotore italiano: chiaramente la FIDAL in prima linea, con l’appoggio del Governo, della Regione Lazio, del Comune di Roma, del CONI, di Sport e Salute, e di numerosi altri Enti ed associazioni.

Lo Stadio Olimpico sarà il fulcro della manifestazione, ospitando la maggior parte delle specialità; il getto del peso si svolgerà nel fantastico scenario del Colosseo, la marcia si svilupperà sul Viale delle Terme di Caracalla (con il via dall’Arco di Costantino), la mezza maratona “sfrutterà” il percorso della Half Marathon Via Pacis con partenza e arrivo in via della Conciliazione, all’ombra della Basilica di San Pietro.

Il presidente della Fidal, Alfio Giomi, è apparso visibilmente soddisfatto (sulla questioni vedasi anche il pezzo del collega Lorenzini https://www.podisti.net/index.php/in-evidenza/item/6672-fabbricini-giomi-scontro-tra-chi-vuole-arrivare-e-chi-non-molla-la-presa.html). Ecco le sue parole: “È un successo di tutti, l’atletica italiana ha fatto da collante all’impegno del Governo, del ministro Vincenzo Spadafora che vorrei ringraziare per il supporto fortissimo che ci ha dato. Ma non voglio dimenticare chi ha aperto la strada, cioè Giancarlo Giorgetti. Abbiamo trovato un grandissimo sostegno da parte della città di Roma, un sostegno straordinario da Sport e Salute e dal CONI, e la Regione Lazio ha avuto un ruolo fondamentale. Ora l’atletica italiana ha un obiettivo importante di fronte a sé, e la promozione di questo campionato europeo farà crescere la nostra meravigliosa disciplina. Questo 2020 è stato particolare ma l’atletica ha fatto vedere in Italia, in Europa e nel mondo di saper affrontare anche i momenti più drammatici. Tutti insieme abbiamo dimostrato che ce la possiamo fare, questo è il nostro messaggio. Per i ragazzi che amano la maglia azzurra, avere un evento come questo, gareggiare di fronte a 50mila spettatori, essere protagonisti in casa, è un sogno che si realizza”.

 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail

1 commento

  • Link al commento Maurizio Lorenzini Martedì, 10 Novembre 2020 21:35 inviato da Maurizio Lorenzini

    tutti felici per l'assegnazione, certamente più di tutti Alfio Giomi che riesce a "darsi" continuità. Ora chiunque vinca le lezioni in un modo o nell'altro dovrà fare i conti con lui.

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina