Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 15, 2022 Fabio Rossi 3138volte

Ciao Lucio!

Ciao Lucio! Lucio Meneghetti all'arrivo della corsa di Cesole del 2019

Lucio Meneghetti se n’è andato! L’amico di tutti i podisti mantovani, e non solo, ha voluto farci un ultimo brutto scherzo a soli 53 anni.

L’atleta del GP Virgiliano era solito apostrofare tutti i suoi amici/avversari in modo scherzoso, ne aveva per tutti e in tutte le situazioni. Amava la corsa e amava l’ambiente che essa crea tanto che quella volta che Lucio era assente ce ne accorgevamo un po’ tutti. A lui piaceva raccontare le sue avventure podistiche, ne scriveva sempre nel suo solito stile prendendosi spesso in giro e bacchettando gli amici.

Nel maggio del 2019 ci aveva già fatto tremare accasciandosi al suolo durante un allenamento e il solo provvidenziale transito da quelle parti di Marco Aldrovandi aveva evitato il peggio. Da allora non si era più attaccato un pettorale conscio dell’impossibilità di gareggiare. Corricchiava ancora a ritmo blando durante la settimana, tanto per tenersi un po’ in forma, nei dintorni di Bosco Fontana. Non aveva perso i contatti con i suoi amici, anzi pur soffrendo nel non poter essere in mezzo alla mischia, lo si vedeva ancora nel giro. 

Lo allenava Gianni Truschi ed era divertente assistere ai loro coloriti dialoghi: se capitava che qualche volta i due si mandassero bonariamente a quel paese si capiva benissimo che il loro era un bel rapporto di amicizia. 

Lucio da amatore qual’era correva bene: 1h22’ sulla mezza e 2h56’ sulla maratona, la sua ultima competitiva è stata la Maratonina di Pedemonte del 1° maggio 2019 (1h34'10"). Correva in pista, su strada e tra i campi. Ora correrà anche in cielo e da lassù continuerà a canzonarci tutti. 

1 commento

  • Link al commento Lunedì, 17 Gennaio 2022 13:27 inviato da Fabrizio Sandrelli

    Notizia tristissima. Lucio era un amico, sempre gioviale e allegro. Qualche anno fa lo avevo ospitato a casa mia, un bel giorno d'estate, e e ne avevamo approfittato per correre un memorabile trail "autogestito" sul Monte Baldo. Le più sentite condoglianze ai familiari e agli amici del gruppo podistico Virgiliano.

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina