Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 27, 2019 374volte

E' scomparso Elio Locatelli

Elio Locatelli in uno dei suoi tanti convegni Elio Locatelli in uno dei suoi tanti convegni Foto Fidal

E’ scomparso oggi a Montecarlo Elio Locatelli, attuale direttore della performance FIDAL, per oltre mezzo secolo allenatore e figura di primissimo piano dell’atletica italiana e mondiale, dove ha ricoperto ruoli di dirigente a ogni livello.

La sua ultima apparizione pubblica era stata dieci giorni fa nel convegno “Atleticamente” a Padova.

Lascia la moglie Silvana e la figlia Emanuela.
Torinese, nato 76  anni fa, aveva cominciato con il pattinaggio su ghiaccio (due partecipazioni ai Giochi Olimpici invernali, Innsbruck ’64 e Grenoble ’68), per poi diplomarsi all’Isef e cominciare la professione di insegnante di educazione fisica e di allenatore. E' stato due volte c.t. azzurro, dal 1987 al 1994 e, molto più di recente, nel 2017-2018, referente della Nazionale maggiore sino agli Europei di Berlino di due estati fa. Nel mezzo, dal 1995 al 2012, è stato co-direttore e direttore del dipartimento sviluppo della Iaaf, ora World Athletics.

Il funerale sarà celebrato lunedì 2 dicembre alle 14.30 nella cappella del cimitero di Montecarlo, 14 avenue Pasteur, dove da giovedì 28 novembre sarà allestita la camera ardente.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina